COTECHINO IN SFOGLIA

Buon pomeriggio!

Tutto bene?

Avete trascorso bene le festività?

Spero proprio di si.

In questi giorni sono stata

molto latitante, ma mi sono

presa alcuni giorni di pausa

da ogni cosa, lavora e perché no

anche da blog.

Avevo bisogno di starmene

sola nei miei pensieri

e così ho fatto.

Non ho cucinato molto,

per il Natale e Capodanno

non ho preparato niente

di speciale mi sono

tenuta sulla tradizione e

se il menù di Natale già

ve lo avevo anticipato qui,

a Capodanno oltre al cotechino

con lenticchie che trovate qui

ho preparato anche questo quello che

personalmente preferisco

perché lo trovo più sfizioso e meno

pesante da digerire.

E’ una ricetta talmente banale che

non volevo nemmeno postarla,

ma mi piace così tanto che

carissimi lettori ve la posto lo stesso.

DSC00045 copia.jpg

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia

1 cotechino già cotto e spellato

300 gr di spinaci puliti

burro

una manciata di grana grattuggiato

sale e pepe q.b.

 

Procedimento:

In una capace pentola cuocere

gli spinaci senza acqua in modo

che non perdano le loro proteine.

Quando sono cotte insaporirle con un

pezzetto di burro, salarle e pelarle.

Togliere la pelle al cotechino.

Sulla placca del forno

Stendere il rotolo di sfoglia.

Versare sopra gli spinaci al burro

belli asciutti cospargerli

di grana grattugiato e poggiarvi

sopra il cotechino.

Chiudere il tutto come un  di salame,

punzecchiare la sfoglia con uno stecchino

per far uscire il vapore e non farla rompere.

Cuocere in forno caldo a 200°

per circa 30 minuti o finche

il rotolo è dorato.

DSC00044 copia.jpg

Servirlo tiepido o freddo

Io lo preferisco tiepido

E’ leggero e gustosissimo!

 

Buon Anno a tutti voi

carissimi lettori,

ogni vostra visita o commento

è sempre graditissima/o

Precedente BUON NATALE Successivo STEGNAT DE POLENTA SU VIE DEL GUSTO

17 commenti su “COTECHINO IN SFOGLIA

  1. ciao Luisa, buon anno prima di tutto!
    sai che il cotechino così lo faccio anch’io nelle “grandi occasioni”?
    è ottimo, bravissima!
    buona serata

  2. Ogni tanto è necessario prenderci una pausa. Da tutto, anche dal blog.
    Sarà che il cotechino mi piace tanto, ma la tua ricetta la trovo molto interessante. Per niente banale.

    Baci Giovanna

  3. io non la trovo affatto banale..anzi è…
    buonissimoo… te la copio di sicuro
    visto che x casa girano ancora cotechini..Grazie!!
    Buon Anno Luisa
    Enza

  4. io non la trovo affatto banale..anzi è…
    buonissimoo… te la copio di sicuro
    visto che x casa girano ancora cotechini..Grazie!!
    Buon Anno Luisa
    Enza

  5. alessandra il said:

    Cmq Luisa tanti auguri e buona befana.
    Piacerebbe anche a me crearmi un sito dove inviare anche io delle ricette io adoro cucinare (e devo dire le cose mi vengono anche bene) ma nn so come si fa non so proprio da che parte cominciare

  6. alessandra il said:

    Cmq Luisa tanti auguri e buona befana.
    Piacerebbe anche a me crearmi un sito dove inviare anche io delle ricette io adoro cucinare (e devo dire le cose mi vengono anche bene) ma nn so come si fa non so proprio da che parte cominciare

  7. …ogni tanto fermarsi a pensare è davvero utile piacevole e doveroso. Io sono in una fase un pò strana…vorrei fermarmi, ma nello stesso tempo vorrei fare…non so neppure io cosa voglio.
    Ho voglia di rinnovamento, di cose nuove, belle, fresche…mah.
    Questa ricetta era un peccato non postarla, io adoro il cotechino rivestito così!
    Ti mando un abbraccio grande, auguroni per tutto cara Luisa

  8. adoro le preparazioni in sfoglia e l’idea del cotechino è geniale! 🙂

    (mi ero segnata il tuo blog per le brioches da colazione, e ci son tornata proprio volentieri! 😉

  9. Blog di Cucina ed i cioccolatieri artigiani Fratelli Gardini ti invitano a partecipare al Contest “Cioccolato…che passione!”. C’è tempo ancora fino al 10 gennaio 2011!

    Clicca qui per maggiori info
    Aspettiamo la tua ricetta!

  10. Blog di Cucina ed i cioccolatieri artigiani Fratelli Gardini ti invitano a partecipare al Contest “Cioccolato…che passione!”. C’è tempo ancora fino al 10 gennaio 2011!

    Clicca qui per maggiori info
    Aspettiamo la tua ricetta!

  11. Io non amo particolarmente il cotechino, ma devo dire che presentato in questo modo dev’essere davvero buono, copio l’idea…magari al prossimo anno lo provo 😉
    Auguro anche a te un felicissimo anno nuovo, baci!

  12. Presentato così il cotechino, piace anche a me, che non stravedo per questo piatto! L’idea è stupenda, peccato solo avere visto ora la ricetta, Luca sarebbe stato felicissimo di mangiare questa delizia!
    Hai fatto bene a prenderti una pausa, ogni tanto ci vuole!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.