Chiacchere al marsala

Lo so, sono in ritardo e per il rotto della cuffia come si suole dire, ma vi lascio comunque una ricettina davvero strabuona di dolci carnevaleschi. Le chiacchiere sono di certo i dolci di carnevale più diffusi e a seconda delle zone assumono nomi diversi. Il marsala conferisce a questi dolci un gusto particolare e gradevole; in casa mia sono andati a ruba.

SAMSUNG CAMERA PICTURESINGREDIENTI:

  • 500 gr di farina
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di marsala
  • 2 cucchiai di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 30 gr di burro a temperatura ambiente
  • 5/6 cucchiai di vino bianco
  • zucchero a velo q.b.
  • abbondante olio per friggere

PROCEDIMENTO:

Disporre la farina fontana, aggiungere zucchero e sale, mettere al centro le uova, il burro, il marsala e lavorare gli ingredienti aggiungendo vino bianco in quantità sufficente a ottenere un impasto abbastanza morbido. Avvolgere la pasta in una pellicola e farla riposare per almeno una mezz’oretta. Stendere la pasta in una sfoglia sottile, io ho usato la macchina della pasta all’uovo, con una rotella dentellata tagliarla a strisce nella misura desiderata e praticare uno o più tagli all’interno. Friggerle in olio caldo, finché saranno leggermente dorate. Scolarle su carta assorbente da cucina e cospargerle di zucchero a velo.

SAMSUNG CAMERA PICTURES

Le chiacchiere e le frittelle sono dolci che non possono mancare nel giorno di carnevale pertanto mi permetto di suggerirvi anche le mie frittelle con l’uvetta che trovate qui

 Felice carnevale!

Luisa

Precedente Tucen el fal sol e ov per Quandi Modi di Fare e Rifare Successivo QUANTI MODI DI FARE E RIFARE PICI ALL'AGLIONE

4 commenti su “Chiacchere al marsala

  1. ma no che non sei in ritardo….nel milanese il carnevale termina sabato e le tue chiacchiere profumatissime sono uno spettacolo!
    bacioni amica mia

    • stegnatdepolenta il said:

      Beh Simo hai ragione da te inizia settimana prossima, ma da me inizia domani a Bergamo si pratica il rito romano, comunque felice carnevale a te che dura un po di più…un abbraccio Luisa

    • stegnatdepolenta il said:

      Si Tittina il marsala da veramente un profumo straordinario ma da anche un gusto particolare ciao Luisa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.