Biscotti salati

I biscotti salati sono dei golosi biscotti che non possono di certo mancare sulle tavole nei giorni di festa. Sono facili da fare e sono perfetti da servire con l’aperitivo, in ricco buffet e sono lo stuzzichino ideale da sgranocchiare in un momento di relax con un buon bicchiere di bollicine. I biscotti salati son economici e necessitano di pochi ingredienti farina formaggio spalmabile, grana e pochissimo burro, ingredienti che si trovano in tutte le dispense. Beh allora che aspettate andiamo in cucin a prepararli.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15/17 minuti
  • Porzioni:
    30 di biscotti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 190 g di farina 00
  • 170 g di formaggio spalmabile tipo philadelfia
  • 50 g di grana padano grattigiato
  • 40 g di burro freddo
  • 1 cucchiaino scarso di sale fino
  • q.b. di pepe
  • 1 albume
  • q.b. di semi misti, rosmarino, pepe rosa in grani, cumino, paprica forte

Preparazione

  1. In una ciotola capiente lavorate la farina con il formaggio spalmabile, il burro a cubetti, il sale e il pepe, impastare fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e privo di striature di burro.

    Formare una palla e ponetela a riposare in frigorifero per un’ora avvolta nella pellicola alimentare.

    Trascorso il tempo di riposo stendere la pasta, con l’aiuto di un mattarello, su una spianatoia infarinata e portala ad uno spessore di circa 5mm.

    Con un taglia biscotti circolare di 4 cm, o con l’aiuto di un bicchiere, tagliare i biscotti e disporli ben distanziati su una teglia rivestita di carta forno.

    Spennellare i biscotti salati con l’albume sbattuto e cospargerli con i semi, il pepe, il rosmarino, il cumino, la paprica alternandoli.

    Cuocere i biscotti salati in forno caldo a 190° per circa 15/17 minuti o fino a leggera doratura.

Note

I biscotti salati sono buonissimi, ma purtroppo non si conservano a lungo pertanto consiglio di mangiarli in un paio di giorni.

Se i biscotti salati vi sono piaciuto potete seguire Stegnat de Polenta anche su Facebook

Precedente Saccottini sfogliati ripieni confettura e noci Successivo Coscia di tacchino ripiena alla campagnola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.