Crea sito

Torta salata di bietole

La Torta salata di bietole  si presta benissimo ad essere servita come un perfetto antipasto o come un ricco secondo vegetariano. Perfetta anche nelle uscite fuori porta. Una ricetta dove la protagonista è la bietola racchiusa da una fragrante pasta briseé, semplice da preparare e ricca di gusto al palato. Scoprite con me come si fa!

INGREDIENTI:

  • Pasta brisè 2 rotoli
  • Bietole 1 kg
  • Parmigiano 80 g
  • Ricotta 400 g
  • Uova 1
  • Sale 4 g
  • Pinoli 30 g

Torta salata di bietole ricetta antipasto secondo facile con ricotta foto food Statusmamma Giallozafferano verdure verduraLa Torta salata di bietole

© Copyright Status Mamma


Torta salata di bietole ricetta antipasto secondo facile con ricotta foto food Statusmamma Giallozafferano verdure verdura


PREPARAZIONE: Sbollentate in acqua bollente salata, le foglie di bietola ripulite dalle estremità del gambo piu’ scure, lavate bene sotto l’acqua corrente fredda e scartate dalle foglie piu’ brutte. Lasciamo cosi 5 minuti dall’inizio del bollore.

A parte in una terrina stemperate con una forchetta la ricotta ben scolata e la amalgamate a un tuorlo d’uovo sbattuto, parmigiano grattugiato fresco, sale e un pizzico di pepe. Aggiungete anche metà dei pinoli dal loro peso totale.

Una volta pronte le bietole , scolate bene dall’acqua in eccesso lasciate scolare bene e intiepidire, tritate al mixer con i pinoli rimasti in maniera grossolana, ( non deve essere una pappetta )  si può fare anche con una mezza luna .

Poi unite al composto di uova e ricotta, aggiustando di sale se occorre.

In una teglia rivestita da carta forno , mettete un rotolo di pasta brisee.
Farcite con la bietola e ricotta e richiudete con un altro rotolo di pasta.

Punzecchiate la superficie con uno stecchino o una forchetta in modo che in cottura fuoriesca il vapore del ripieno e infornate a forno preriscaldato 200 gradi per 30 minuti.
Vi consiglio il ripiano piu’ basso cosi la base si cuoce bene .

Sfornate e servite tiepida. Buon appetito!

 

 

(Visited 912 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.