Tartufi al cioccolato in pastella golosi

Quando ho visto questi Tartufi in pastella   ho pensato che golosi e dovevo cogliere l’occasione carnevalesca per preparali.
La prima volta che ho provato una pastella dolce.
Li ho preparati un po in fretta e furia e la prima volta non mi erano venuti bene perché senza pazienza avevo fatto tutta una pastella senza rispettare i suoi tempi, buoni ma senza crosticina. Non mi sono arresa e non mi facevo capace, ci ho riprovato e devo dire che questa volta con meno latte e lievito rispetto alla ricetta originaria sono venuti molto molto belli e golosi. Se amate il cioccolatino quello classico al tartufo amerete anche questa versione. 🙂 Ottimo fingerfood dolce si mangiano in un boccone.
Con questo metodo non avrete bisogno neanche della sacca poche per farcire i vostri dolcini <3
tartufiINGREDIENTI:

  • Cioccolato fondente 250gr
  • Farina 60gr
  • Fecola 60 gr
  • Lievito per dolci 1 cucchiaino da tè
  • Latte 100ml
  • Uova 1 intero
  • Albumi 2
  • Panna 200ml
  • Mandorle in polvere 50gr
  • Olio per friggere q.b.
  • Sale un pizzico
  • Zucchero a velo q.b.

Tartufi al cioccolato golosi in pastella ricetta dolce fingerfood carnevale bambini veloce semplice economica cioccolato fondente Statusmamma blogGz Tartufi al cioccolato in pastella golosi

PREPARAZIONE:

In una pentolina scaldiamo la panna e facciamo raggiungere il limite del bollore.
Aggiungiamo il cioccolato fondente spezzettato.
Mescoliamo fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Mettiamo il tutto in frigo per un ora
Dopo un ora formiamo tante palline grandi quanto una noce .Tartufi al cioccolato golosi in pastella ricetta dolce fingerfood carnevale bambini veloce semplice economica cioccolato fondente Statusmamma blogGz
Poi le passiamo nell’uovo sbattuto e poi nella mandorle in polvere .
Rimettiamo in frigo a raffreddarsi e indurirsi bene.
Almeno un altra ora.

Mescoliamo in una ciotola la fecola con la farina, il lievito, lo zucchero setacciato e un pizzico di sale.Tartufi al cioccolato golosi in pastella ricetta dolce fingerfood carnevale bambini veloce semplice economica cioccolato fondente Statusmamma blogGz
Diluiamo con il latte e mescoliamo con una frusta.
Riponiamo a riposare 30 minuti.

Intanto a parte montiamo gli albumi a neve.

Poi incorporiamo il composto di latte e farina con gli albumi.Tartufi al cioccolato golosi in pastella ricetta dolce fingerfood carnevale bambini veloce semplice economica cioccolato fondente Statusmamma blogGz

Una volta tutto pronto passiamo i tartufi di cioccolato nella pastella e poi nell’olio profondo bello caldo.Tartufi al cioccolato golosi in pastella ricetta dolce fingerfood carnevale bambini veloce semplice economica cioccolato fondente Statusmamma blogGz

Appena si dorano togliamo subito e mettiamo ad asciugare su carta da cucina .Tartufi al cioccolato golosi in pastella ricetta dolce fingerfood carnevale bambini veloce semplice economica cioccolato fondente Statusmamma blogGz

Tartufi al cioccolato golosi in pastella ricetta dolce fingerfood carnevale bambini veloce semplice economica cioccolato fondente Statusmamma blogGz Serviamo con una spolverata di zucchero a velo.

[line] Durante la cottura ho usato uno stecchino di legno per non perdere la pallina preparata in modo da cuocerla in tutti i lati. Ma potete comunque impastellarli a mano e cuocerli semplicemente e tirarli fuori con una scumarola. [line]Tartufi al cioccolato golosi in pastella ricetta dolce fingerfood carnevale bambini veloce semplice economica cioccolato fondente Statusmamma blogGz [line][line]Tartufi al cioccolato golosi in pastella ricetta dolce fingerfood carnevale bambini veloce semplice economica cioccolato fondente Statusmamma blogGz [line][line]Tartufi al cioccolato golosi in pastella ricetta dolce fingerfood carnevale bambini veloce semplice economica cioccolato fondente Statusmamma blogGz

(Visited 741 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

2 Risposte a “Tartufi al cioccolato in pastella golosi”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.