Crea sito

RISOTTO VERZA E SALSICCIA anche Bimby

RISOTTO VERZA E SALSICCIA anche Bimby : un primo piatto unico appetitoso, ricco e cremoso perfetto per ogni occasione che piacerà anche ai più piccoli, per la salsiccia che rende le verdure ancora più appetitose. Un classico da preparare nel periodo autunno invernale facile, quando la verza è al top sul banco del fruttivendolo e si vende anche a buon prezzo. La ricetta si presta benissimo anche con il bimby .
SEGUI IL MIO CANALE YOUTUBE E ISCRIVITI 
PINTEREST CLICCA QUI
INSTAGRAM CLICCA QUI 
TWITTER CLICCA QUI

RISOTTO VERZA E SALSICCIA anche Bimby

RISOTTO VERZA E SALSICCIA anche Bimby

  • Sfogliate la verza e lavatela bene sotto acqua corrente fredda e tagliate a striscie. Poi pulite lo scalogno e tagliatelo finemente.
  • Mettete in una capiente pentola la cipolla tritata con l’olio d’oliva, fate appassire.
  • Poi unite il riso, tostate e aggiungete il vino.
  • Fate e evaporare il vino e versate il brodo o l’acqua bollente nella pentola.
  • Unite il sale e continuate la cottura fino a portare a cottura il riso, seguendo i tempi indicati sulla confezione.
  • Una volta pronto il risotto alla verza e salsiccia aggiungete il burro e il parmigiano e mantecate prima di servire in piatti individuali.
  • Buon appetito!
  • Pulite la versa dalle parti dure e lavate bene le foglie .
  • Poi asciugate e tagliate in strisce e mettete da parte.
  • Pulite e tagliate in pezzi con lo scalogno.
  • Mettete nel boccale la verza e lo scalogno .
  • Tritate 5 secondi a velocità 5. Riunite tutto sul fondo con una spatola.
  • Aggiungete l’olio d’oliva e insaporite 3 minuti 120° gradi antiorario velocità 1.
  • Unite con il vino e sfumate 1 minuto a 100°antiorario velocità 1.
  • Unite l’acqua, il dado e il sale, mescolate con la spatola e cuocete impostando i tempi di cottura del riso a 100° antiorario velocità 1.
  • Lasciate riposare un minuto e mantecate con il burro e il parmigiano.
RISOTTO VERZA E SALSICCIA anche Bimby
(Visited 445 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.