Ricetta treccia di pasqua ripiena

Ricetta treccia di pasqua ripiena soffice dentro e fragrante fuori, farcita perfetta non solo a Pasqua facile e gustoso e da preparare anche in anticipo.


Questa bellissima treccia l’ho presa dal libro di Sara Papa/Tutta la bontà del pane. Non è la prima volta che mi adopero con le sue ricette perché non posso farmi coinvolgere dalla sua semplicità ed esperienza per i suoi fantastici lievitati sempre dalla riuscita perfetta. Ed in occasione della pasqua ho pensato di sfruttare questa ricetta deliziosissima , unica e speciale specie se usate una farina rustica come ha consigliato lei nella ricetta la 1, ma non avendola potete sostituirla con una doppio zero, ma se potete dovete provare questo tipo di farina che da al pane un tocco in piu per quanto riguarda il risultato finale sia come morbidezza che come friabilità della sua crosta.
Tornando alla treccia trovo che sia perfetta non solo a pasqua ma per tante occasioni speciali , che potete farcire come piu’ vi piace, anche senza le uova. Io mi sono tenuta fedele alla ricetta perchè dovevo assaggiare oltre al fatto che adoro andarmi a ritrovare gli ingredienti tipici proposti e devo dire che sono rimasta molto contenta persino il papi ne è rimasto estasiato.
Provatela! 😉

Ultime ricetteAntipastiPrimiSecondiDolci 


INGREDIENTI

Farina 1 oppure commerciale 00 600 gr
Lievito di birra 12 grammi oppure 150 grammi di lievito madre
Acqua 370 grammi
Olio di oliva 30 grammi
Sale 10 grammi
Semola rimacinata di grano duro per maneggiare l’impasto

PER LA FARCIA SECONDO LA RICETTA
, ma potete cambiare anche a vostro piacimento con avanzi del frigo.
Olive verdi tritate 100 grammi
Caciocavallo silano grattugiato 100 grammi (provola, formaggi morbidi stagionati.)
Soppessata a pezzetti 100 grammi (prosciutto crudo o altri salumi)

PER LA DECORAZIONE

Uova 5
Semi di papavero 20 grammi
Semi di zucca 20 gr (non avendoci solo di zucca ho messo un mix di zucca, semi di lino molto sfizioso gia pronto)
Semi di sesamo 20 gr


Ricetta treccia di pasqua ripiena soffice dentro e fragrante fuori, farcita perfetta non solo a Pasqua facile e gustoso e da preparare anche in anticipo.© Copyright Status Mamma


Ricetta treccia di pasqua ripiena soffice dentro e fragrante fuori, farcita perfetta non solo a Pasqua facile e gustoso e da preparare anche in anticipo.PREPARAZIONE:

Setacciamo la farina e formiamo al centro un incavo dove andremo a mettere il lievito sciolto con poca della sua acqua tiepida totale per l’impasto.
Iniziamo a impastare a mano o con una planetaria, impastatrice e aggiungete il sale e l’olio.
Continuiamo a impastare fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo.
Poi riponiamo in una ciotola unta di olio e lasciamo lievitare fino al raddoppio del suo volume coperto da un canovaccio.
Per fare prima lo chiudiamo in forno con la sola lucina accesa.

Riprendiamo l’impasto che avrà raddoppiato il suo volume e mettiamo da parte 150 gr per la decorazione.
Dividete poi l’impasto in tre parti da cui ricaveremo tre filoncini che andremo ad appianare con una larghezza di circa 8-9 cm sui andremo a mettere le singole farce.
Poi richiudiamo con i polpastrelli e mettiamo i tre filoncini allineati su carta forno cosparsa di semola ,
spennelliamo con 1 uovo sbattuto e decoriamo con tre diversi tipi di semi.
Intrecciamo i filoncini ripieni e uniamo le estremità richiudendo a ciambella .
Incastriamo nell’impasto le uova rimanenti e mettiamo su ognuno una croce dell’impasto messo da parte formato a striscioline.
Lasciamo lievitare 15/20 minuti e cuociamo in forno preriscaldato a 180 gradi per 40/50 minuti.
Ottima servita tiepida oppure anche il giorno dopo.Ricetta treccia di pasqua ripiena soffice dentro e fragrante fuori, farcita perfetta non solo a Pasqua facile e gustoso e da preparare anche in anticipo.

(Visited 1.747 times, 1 visits today)
Precedente Bigne' di San Giuseppe alla crema pasticcera Successivo Ciambellone soffice al cappuccino e cioccolato fondente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.