MIGLIACCIO DELLA NONNA BIMBY

MIGLIACCIO DELLA NONNA BIMBY: Lo sapevate che a carnevale ogni dolce vale? 😀 e allora festeggiamolo con questo goloso MIGLIACCIO ALLA RICOTTA ricetta bimby velocissimo da preparare.
Una torta che si prepara con semolino e ricotta, tramandata da nonne a figlie e ogni anno non cambia mai. Perfetto per la colazione e la merenda di grandi e piccini.
Un dolce che si scioglie in bocca dal risultato cremoso. Ricetta velocizzata e senza sporcare troppo con il bimby . Super Facile!
vedi anche la ricetta classica
Ultime ricette – Antipasti – Primi – Secondi – Dolci
SEGUI IL MIO CANALE YOUTUBE E ISCRIVITI 
PINTEREST CLICCA QUI
INSTAGRAM CLICCA QUI 
TWITTER CLICCA QUI

MIGLIACCIO DELLA NONNA BIMBY

MIGLIACCIO DELLA NONNA BIMBY

INGREDIENTI

  • scorza di 1 limone
  • 300 gr latte
  • 50 g burro ammorbidito
  • un pizzico sale
  • 60 gr semolino
  • 6 uova
  • 300 gr ricotta
  • 300 g zucchero
  • aroma alla vaniglia

PREPARAZIONE

  • Mettete nel boccale la scorza del limone e triate per 10 secondi a velocità 7.
  • Aggiungete anche il latte, il burro e il pizzico di sale e addensate per 5 minuti a 90° velocità 4.
  • Aggiungete anche il semolino e continuate ad addensare per altri 2 minuti a 90° velocità 4.
  • Lasciate intiepidire cosi quando unirete anche le uova non si cuoceranno nell’impasto .
  • Lasciate intiepidire il composto ottenuto e aggiungete anche le uova, la ricotta, lo zucchero e essenza alla vaniglia frullate per 30 secondi a velocità 6.
  • Per finire un colpo a 2 secondi a velocità 8 per togliere eventuali grumi.
  • Versate il composto ottenuto nello stampo imburrato e infarinato da 24/26 cm (o rivestito di carta forno) e infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 50 minuti circa.
  • Fate sempre una prova stecchino, se ne risulta asciutto è perfetto.
  • Sfornate, lasciate raffreddare, anche il giorno dopo è anche più buono e servire con una spolverata di zucchero a velo.
MIGLIACCIO DELLA NONNA BIMBY
(Visited 1.216 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.