Crea sito

Lasagna napoletana

Lasagna napoletana ricetta di Caranevale:Ma lo sapete che siamo in pieno svolgimento del carnevale?? Apprate problemi veramente più grossi a me non sembra proprio. In questo periodo quando ero piccola mia mamma preparava sempre le lasagne ma no le solite lasagne al ragù e besciamella. Noi al sud facciamo una lasagna veramente speciale, col sugo di carne che cuoce per ore fumando sul fuoco , ricca di ingredienti che gli conferiscono proprio quel sapore partenopeo inconfondibile. Quella che vi andrò a proporre oggi è una versione un po semplificata, ma altrettanto goduriosa. Buona domenica e buon appetito!

Lasagna napoletana ricetta di Caranevale ricetta primo cucinare Statusmamma Giallozafferano blogGz StatusmammaINGREDIENTI:

  • Lasagna 500gr pronta
  • Provola o fiordilatte tagliata a dadini 250gr
  • Mozzarella scolata da qualche ora dal suo siero 250gr
  • Ricotta di pecora 250gr
  • Parmigiano grattugiato fresco 3 cucchiai
  • Polpettine piccole 100gr ricetta qui
  • Salame tipo Napoli a fette 200gr

Per le polpettine: ricetta qui che si possono preparare con largo anticipo dimezzando le quantità

  • Pan carrè 2 fette
  • Olio evo 2 cucchiai
  • Latte mezzo bicchiere
  • Parmigiano grattugiato 1cucchiai
  • Carne tritata di manzo 200gr invece di 600gr come nella ricetta
  • Qualche goccia di latte o acqua per ammorbidire il pancarrè

Per il suogo :

  • Passato di pomodoro 500ml
  • Foglie di basilico 5/6
  • Carote 1
  • Sedano 1 costa
  • Cipolla 1
  • Vino bianco 1 bicchiere circa diluito con acqua
  • Pezzetti di carne che vanno da uno spezzatino di maiale e di carne con qualche salsiccia circa 400gr.

Il sugo: In una pentola rosoliamo le carote, il sedano e la cipolla tritati a cubetti e rosoliamo i pezzi di carne sfumando con vino bianco, rosoliamo fino a che l’alcol non sia evaporato.
Poi aggiungiamo il passato di pomodoro e aggiungiamo 250ml di acqua.
Per finire foglie di basilico e lasciamo cuocere per un oretta sul fuoco aggiustando di sale.

Nel frattempo prepariamo le polpettine che si possono fare anche con un certo anticipo , usando macinato di vitello o di maiale. Ammorbidiamo il pancarrè in latte o acqua fino a farlo ammorbidire, dopodiché strizziamo il pane e amalgamiamo a tutti gli ingredienti e friggiamo in olio caldo fino a doratura. Ricetta qui.

Tagliamo a cubetti i formaggi , setacciamo la ricotta e amalgamiamo a un uovo e un pizzico di pepe e sale.

Composizione lasagna: Mettiamo la lasagna in una teglia rettangolare grande imburrata e mettiamo il primo strato di sugo, poi di ricotta amalgamata all’uovo ,formaggio, salame e polpettine un po tritate con le mani e prima di passare allo strato successivo cospargere di grana grattugiato.
Dovrebbe venire di 6 strati .
Usare tutti gli ingredienti fino ad esaurimento, i pezzetti di carne nel sugo si danno come secondo 😀 e c’è chi li consiglia tritati per farci delle saporite polpettine da mettere nella lasagna.
Inforniamo a 180° per 30 minuti.
Fino a che sulla lasagna non si formi una deliziosa crosticina.
Si può preparare con largo anticipo e in questo caso bisogna riscaldarla a 200° per 10 minuti in forno

Utime ricette – Antipasti – Primi – Secondi – Dolci
SEGUI IL MIO CANALE YOUTUBE E ISCRIVITI 
PINTEREST CLICCA QUI
INSTAGRAM CLICCA QUI 
TWITTER CLICCA QUI

(Visited 264 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

2 Risposte a “Lasagna napoletana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.