Gnocchi alla campidanese ricetta regionale sarda

Qualche giorno fa mi sono cimentata nuovamente con un ragù alla salsiccia, oramai è diventato di uso comune a casa nostra preparare questo tipo di condimento per arricchire la nostra lasagna anche se la ricetta è ben diversa da quella che sto per proporre in questo articolo.
Proprio in quell’occasione che ho pubblicato la ricetta del ragu alla salsiccia una amica sul web mi fa: ” con l’aggiunta di un po di zafferanoe del pecorino in sardegna la chiamano ragù alla campidanese . Cosi mi sono messa a ricercare questo particolare condimento e condire i tipici gnocchetti sardi che si trovano già pronti al super. Ma se siete piu brave di me potete anche prepararli a mano .
Ho trovato la ricetta, spero esatta, regionale sarda sul web ed ho incrociato un po di appunti . Qui di seguito la mia versione, buonissima e che fame, spero che ti piaccia! 🙂


Ingredienti

  • Gnocchetti Sardi 350 g
  • Cipolla 50 g
  • Sale 1 pizzico
  • Passata di pomodoro (tipo polpa di pomodoro ) 300 g
  • Olio di oliva 30 g
  • Zafferano 1 pizzico
  • Aglio 1 spicchio
  • Basilico (fresco) 2 foglie
  • Salsiccia 300 g

in piu

  • Pecorino sardo (per servire ) 80 g

Preparazione

  1. Gnocchi alla campidanese ricetta regionale sarda

    Sbuccia la cipolla e tritala finemente insieme all’aglio.
    Poi falla ammorbidire nell’olio che sfrigola in una capiente pentola.
    Intanto spella la salsiccia.Una volta che la cipolla si è ammorbidita aggiungi la salsiccia e rosola bene il tutto , si puo sfumare come ha detto la nostra amica sopra citata con una sfumata di vino Vernaccia.

  2. Rosolare il tutto bene per una decina di minuti .
    Poi aggiungere il pomodoro, il basilico, lo zafferano e un pizzico di sale.

    Per il sale ho un pochino di riserva perchè con la salsiccia già salata si potrebbe esagerare, consiglio di non metterlo per avere una sapidità giusta.
    Lasciare cuocere il tutto sul fuoco medio basso,  coperto con un coperchio un oretta .

  3. Una volta che il nostro ragù alla campidanese è pronto mettiamo a lessare gli gnocchetti sul fuoco. Una volta pronti scolali e servili con una spolverata di pecorino e qualche foglia di basilico fresco e servi subito!
    Buon appetito!

  4. Gnocchi alla campidanese ricetta regionale sarda

    il PECORINO SARDO : Il pecorino sardo è un formaggio di lunghissima tradizione storica culturale assieme all’allevamento della pecora che sull’isola ha tradizioni antichissime. Il Pecorino Sardo DOP è prodotto con latte di pecora sardo pastorizzato, caglio, sale, fermenti lattici e viene commercializzato in due versioni: una giovane (o fresco) ed una maturo (stagionato).
    IL VINO VERNACCIA : La Vernaccia di Oristano (sardo: Crannatza de Aristanis) è un vino DOC la cui produzione è consentita nella provincia di Oristano.

Gnocchi alla campidanese ricetta regionale sarda

© Copyright Status Mamma

(Visited 844 times, 2 visits today)
Precedente PENNE QUATTRO P - facile gustoso Successivo CIAMBELLA AL CIOCCOLATO FONDENTE - alta e sofficissima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.