Focaccia senza impasto sofficissima 

Adorate le focacce e volete prepararne anche qualcuna a casa o prepararne per la merenda o arricchire il pranzo e il buffet? Oltretutto con l’apertura di scuola o asili è un ottimo spunto per una merenda preparata da noi.
Questa ricetta è l’ideale, si prepara in maniera semplice senza impastatrice o lavorarla a mano,
quindi si possono coinvolgere
anche i piu’ piccoli.
Si prepara in anticipo l’impasto, si lascia lievitare tranquillamente cosi da farlo essere anche un lievitato non solo soffice,
ma potenzialmente digeribile, specialmente per chi come me non va tanto d’accordo con le eccessive quantità di lievito.

Ultime ricetteAntipastiPrimiSecondiDolci

Ma allo stesso tempo se vogliamo invece di farla lievitare tutta la notte, la mettiamo al caldo e aspettiamo qualche
ora per far si che raggiunga il raddoppio prima di stenderla e infornarla. Buona merenda!
INGREDIENTI:

  • Farina manitoba 300 gr
  • Semola di grano duro o farina 00 200gr
  • Acqua tiepida 300ml
  • Lievito di birra fresco 4 gr
  • Olio di oliva 1 cucchiaio
  • Miele 1 cucchiaino
  • Sale 8 gr

Per la salamoia

  • Olio di oliva 2 cucchiai
  • Acqua 4 cucchiai
  • Cucchiaino di sale 1/2

Focaccia senza impasto sofficissima ricetta facile impasto veloce senza planetaria senza lavorare a mano impastare ricetta semplice per bambini antipasto stuzzichino stuzzico merenda facilissima economica lievito di birra lievito madre © Copyright Status mamma 2015 Giallozafferano foto blog tutorial

Focaccia senza impasto sofficissima


PREPARAZIONE:

In una capiente ciotola mettiamo prima le due farine e al centro mettiamo il lievito scioto con il miele e 50 ml di acqua .
Con una forchetta iniziamo a mescolare e uniamo l’olio e man mano la restante acqua.
Mescoliamo fino ad ottenere un impasto appiccicoso che si puo’ sempre lavorare con la forchetta.

Non bisogna impastare molto!

Aggiungiamo il sale e lasciamo lievitare a temperatura ambiente un ora coperta da pellicola in forno spento con lucina accesa.Focaccia senza impasto sofficissima ricetta senza planetaria senza lavorare a mano impastare ricetta facile semplice per bambini antipasto stuzzichino stuzzico merenda facilissima economica lievito di birra lievito madre © Copyright Status mamma 2015 Giallozafferano foto blog tutorial
Poi mettiamo in frigo fino alla mattina dopo.
Se invece volete preparla per lo stesso giorno non bisogna metterlo in frigo, ma lasciarlo in forno spento con sola luccina accesa fino
al raddoppio. Con 4 gr di lievito ci vorranno almeno 6 orette. Per una lievitazione piu’ veloce direttamente un cubetto di lievito da
25 gr e aspettare le canoniche due ore del raddoppio.

Nel caso abbiamo lasciato lievitare l’impasto in frigo per tutta la notte, prima di lavorarlo consiglio di
lasciarlo fuori per 15 minuti.

Poi mettiamo l’impasto in una teglia unta di olio rettangolare 22×38 e con le mani la stendiamo fino a raggiungere i bordi partendo dal centro.Focaccia senza impasto sofficissima ricetta senza planetaria senza lavorare a mano impastare ricetta facile semplice per bambini antipasto stuzzichino stuzzico merenda facilissima economica lievito di birra lievito madre © Copyright Status mamma 2015 Giallozafferano foto blog tutorial

Lasciamo riposare 30 minuti.

Intanto preriscaldiamo il forno a 220° e prepariamo la salamoia:

Mescoliamo tutti gli ingredienti della salamoia e poi mettiamo sulla focaccia, inforniamo e lasciamo cuocere fino a che ha raggiunto la doratura.
Ci vorranno circa 30 minuti.
La nostra focaccia bella calda è pronta, perfetta da farcire o mangiare cosi com’è.Focaccia senza impasto sofficissima ricetta facile impasto veloce senza planetaria senza lavorare a mano impastare ricetta semplice per bambini antipasto stuzzichino stuzzico merenda facilissima economica lievito di birra lievito madre © Copyright Status mamma 2015 Giallozafferano foto blog tutorial
Se volete una focaccia più ricca si possono aggiungere sulla superficie altri ingredienti di nostro piacimento oltre la salamoia, io ho aggiunto il classico rosmarino, ma si possono aggiungere :

Cipolle ammorbidite in padella con un filo di olio.
Pomodorini appena schiacciati
Tonno
e quanto piu ci piace.
Poi inforniamo e buon appetito!

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

LASCIAMI COMMENTO  QUI SOTTO ALLA RICETTA

TORNA ALLA HOME DEL BLOG

SEGUI IL MIO CANALE YOUTUBE E ISCRIVITI 

PINTEREST CLICCA QUI

GOOGLE PLUS  CLICCA QUI

INSTAGRAM CLICCA QUI 

TWITTER CLICCA QUI

(Visited 1.045 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.