CROSTINI ASPARAGI E BOTTARGA

CROSTINI ASPARAGI E BOTTARGA: questa ricetta è un abbinamento che mi è piaciuto molto. Un delizioso pesto di asparagi arricchito con bottarga grattugiata.
Una ricetta che si presta benissimo come antipasto e stuzzichino semplice e veloce specie se avanza anche tanto pane.
VEDI ANCHE ALTRI ANTIPASTI perfetti per ogni occasione. Scegli il tuo preferito insieme a questi deliziosi crostini.
RICETTE CON GLI ASPARAGI raccolta
PETTO DI POLLO GRATINATO CON ZUCCHINE
PASTA CON CREMA DI ASPARAGI E SPECK

CROSTINI ASPARAGI E BOTTARGA
  • CucinaItaliana

Ingredienti per CROSTINI ASPARAGI E BOTTARGA

  • 250 gasparagi
  • 5 gsale
  • 10 gpinoli
  • q.b.bottarga
  • 12 fettepane

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate il pesto di asparagi VEDI ANCHE QUI LA RICETTA.
    Scottate prima gli asparagi dopo avergli tolto la parte dura e tagliate a pezzi.
    Fate cuocere in acqua bollente salata fino a che le verdure non sono morbide.
    Poi raffreddate in abbondante acqua fredda, scolate ed asciugate.

  2. Mettete gli asparagi in un capiente contenitore adatto al mixer con i pinoli, l’olio e il sale con il parmigiano.
    Frullate fino ad ottenere la consistenza di una crema e mettete da parte in un contenitore . Se lo preparate in anticipo mettete in frigo avvolto con la pellicola trasparente.

  3. Prendete il pane e tagliatelo a fette e ripassatelo in una padella o una griglia tostandolo da entrambi i lati.
    Poi spalmate sopra il pesto di asparagi e arricchire con la bottarga grattugiata.  Disponete sul piatto da portata i vari crostini alternati e serviteli con gli aperitivi.

  4. CROSTINI ASPARAGI E BOTTARGA
Vedi anche altre ricette con le ZUCCHINE .
Se ti piacciono le mie ricette e il mio mondo seguimi anche su FACEBOOK e su INSTAGRAM sei la benvenuta/o , lasciate un like e commento vi risponderò subito!!
Non perdetevi i miei VIEDEO TUTORIAL SU YOUTUBE e le ricette fotografate su PINTEREST!
PER TORNARE ALLA HOME CLICCA QUI .
5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 119 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.