Come fare il sugo al basilico fresco – tutti i consigli per farlo al meglio

In questo periodo a buon prezzo si possono trovare al supermercato
o dall’ortolano i pomodori freschi, belli maturi colorati e profumati.
Ci si ferma un attimo e ci si sceglie il pomodoro migliore, quello che fa al
caso nostro e parte (cit.Angelo) la selizione di Miss Perina 2018/19.
Non c’è di meglio per fare un ottimo sugo e portarsi i colori dell’estate
freschi in dispensa. Perfetto per arricchire tante ricette, fare un sughino
all’ultimo minuto anche per i piu piccoli.
Preparare un sughetto cosi mi ricorda la mia infanzia,
la semplicita e la genuinità di quei tempi.
Si sapeva che la giornata sarebbe stata lunga, a me non dispiaceva
trascorrere un pezzo delle mie estati cosi,
si andava giu in campagna a raccogliere i pomodori,
con cugini, nonna, zii e chi c’era si univa…
I piedi nell’acqua fredda che scorreva quando intanto si lavavano i pomodori accuratamente era un
piacere.
Poi si passava alla cottura e all’imbottigliamento, alla sterilizzazione di bottiglie
o barattoli messi da parte apposta durante l’anno per l’occasione.
Una giornata piena e infinta che veniva vissuta appieno come una piccola sagra dove tra una cosa e l’altra si parlava di tutto e niente,
ci si raccoglieva a tavola e si assaggiava il primo sugo fatto al basilico.
Quanti bellissimi ricordi puo raccogliere un semplice barattolino di sugo fresco.

Qui di seguito la ricetta per prepararlo a casa con le proprie mani.
Eccoti la mia versione aspetto la tua! 😉

Ingredienti

  • Pomodori (tipo San Marzano a perino) 800 g
  • Cipolle 30 g
  • Olio di oliva 60 g
  • Sale 1/2 cucchiaino
  • Basilico (fresco) 5 rametti

Preparazione

  1. Come fare il sugo al basilico fresco tutti i consigli per farlo al meglio

    Trita la cipolla e rosola con 30 gr di olio di oliva e appassisci la cipolla per qualche minuto.
    Intanto lava bene i pomodori , togli il picciolo e tagliali a pezzi togliendo i semi interni se occorre.

  2. Metti i pomodori in una pentola di acciaio e copri con coperchio e fai cuocere  a fuoco medio basso
    lasciando cosi fino a che non si appassiscono e disfano del tutto.

  3. Se hai deciso dimettere il sugo in dispensa intanto che i pomodori cuociono prepara i barattoli come scritto sotto.

  4. Fai cuocere il sugo fino a che non si sia addensato come ti fa piu piacere.
    Aggiungi le foglie di basilico e il restante olio aggiustando di sale.
    Passate il tutto al passaverdure o al minipimer .
    Rimetti sul fuoco per altri 5 minuti in modo che si insaporisca bene.

  5. Poi metti la salsa preparata nei barattoli sterilizzati o subito come condimento per la pasta.
    Buon appetito!

  6. Richiudi i vasetti e mettili a testa in giu e lasciarli raffreddare completamente. Conserva in dispensa per un massimo di 1 anno.

    Per la sterilizzazione dei vasetti:

    Immergete i vasetti vuoti e i tappi in una pentola
    con abbondante acqua, portare a bollore a fuoco vivace e lasciare in acqua
    che sobbolle per 30 minuti.

  7. Poi togli i vasetti e i tappi e mettili ad asciugare .
    Una volta asciugati riempire con la salsa preparata
    lasciando 1 cm dal coperchio in modo che si crei il sotto vuoto.

  8. Richiudi i vasetti e mettili a testa in giu e lasciarli raffreddare completamente.
    Conserva in dispensa per un massimo di 1 anno.

Come fare il sugo al basilico fresco

(Visited 2.752 times, 1 visits today)
Precedente Crostata della nonna o torta della nonna con frolla al cacao Successivo Pollo arrosto della nonna con patate ricetta tradizionale

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.