ARROSTO DI VITELLO IN PENTOLA CON SUGHETTO

ARROSTO DI VITELLO IN PENTOLA CON SUGHETTO, MORBIDO TENERO, SECONDO PERFETTO . PIATTO DELLA DOMENICA.
L’arrosto che vi propongo oggi è una ricetta semplicissima ma al tempo stesso gustoso e tenerissimo perfetto da preparare per le occasioni speciali come queste che siamo tra Natale e Capodanno ma io lo propongo spesso anche come arrosto della domenica. Un ottimo modo anche per non sporcare il forno o per chi non ce l’ha.
Vi occorreranno solo 3 ingredienti e una spaziosa pentola.
Con questo metodo uscirà dalla carne tanto buon sughetto che si presta benissimo come accompagnamento alla carne e per accompagnare vi consiglio tanti CONTORNI sfiziosi.
Buon appetito!! Vedi anche altre ricette di ARROSTI .
Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando qui
 seguimi anche sulla mia pagina facebook
instagram
youtube
Lasciami un commento  qui sotto alla ricetta .

ARROSTO DI VITELLO IN PENTOLA CON SUGHETTO
  • DifficoltàBassa
  • Porzioni4/6
  • CucinaItaliana

Ingredienti PER 1 arrosto di vitello in pentola da 800 g

  • 800 gvitello
  • q.b.sale
  • 1 ramettorosmarino (aromi)
  • 30 mlolio di oliva

Preparazione

  1. Prendete l’arrosto e se volete dargli una forma legatelo con uno spago da cucina, se potete fatelo fare anticipatamente anche dal macellaio.
    Il pezzo di carne perfetto per questa ricetta è ideale un taglio di noce o girello di vitello, una fesa di tacchino oppure il carrè o l’arista di maiale che vi garantiranno un risultato più tenero. Ma affidatevi anche al consiglio del vostro macellaio.

  2. Vedi anche la ricetta per l’Arrosto di tacchino cottura in pentola .
    Tritate un rametto di rosmarino e mescolatelo al sale in una ciotolina, si possono usare anche tranquillamente i preparati per gli arrosti o fare un trito più ricco origano, prezzemolo, salvia, timo, rosmarino

    Poi massaggiate la carne con il trito di aromi preparato.

  3. In una capiente pentola mettete l’olio d’oliva e rosolate la carne da tutti i lati in maniera che si caramellizzi bene da tutte le parti, a fuoco alto, in questa maniera la carne tratterrà i succi per una fettina di arrosto morbida. Sfumate con il vino, sempre a fiamma alta, coprite con un coperchio e fate cuocere rigirando ogni 30 minuti in modo che la cottura sia più omogenea. Lasciate evaporare ed abbassate la fiamma medio bassa.

    Se occorre aggiungete qualche mestolo di brodo. Fate cuocere circa 1 ora e mezzo se avete un termometro il cuore deve aver raggiunto una cottura di 65° che non è crudo ma non stracotto io lo trovo perfetto come vedete in foto.

  4. Avvolgete nella pellicola trasparente e fate riposare fino a che si sia intiepidito.

    Se occorre potete anche farlo riposare un giorno cosi è più tenero.
    Servite a fettine sottili il più possibile e accompagnate con il sughetto che ne è venuto. Buon appetito!!

    Per una cottura più comoda anche in forno o con il bimby guarda anche ARROSTO al forno, pentola e anche bimby

  5. ARROSTO DI VITELLO IN PENTOLA CON SUGHETTO
4,9 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 3.880 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.