Le cozze alla marinara

Le cozze alla marinara
Ogni scoglio che si protende verso il mare propone una storia da raccontare…
nel cuore dell’estate ci siamo fermati in un locale storico di un grazioso paesino arroccato sul mare per degustare un bel piatto di
cozze alla marinara. Tra una portata e l’altra si è avvicinato un abitante del piccolo borgo che incuriosito della nostra presenza ha incominciato a fare domande, e dopo aver parlato delle peculiarità del posto ci ha raccontato una storia.
Gli scogli dell’amore
Gli scogli riportati sulla battigia dall’uomo per fermare l’ira del mare, sono serviti spesso agli innamorati che hanno pensato di legarli fra loro con una corda. quanti fidanzati sulle spiagge della riviera ligure hanno fatto questo rito. Il rito di legare insieme le cime appuntite di due scogli sembra porti fortuna. Si giura eterno amore, lasciando incisa la loro promessa sullo scoglio. Una promessa che neanche i marosi più imbronciati avrebbero potuto cancellare.
La cucina fatata di Sandra vi presenta le cozze alla marinara
dove si sente il profumo e il sapore del mare

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Cozze 500 g

Prezzemolo q. b.

Aglio q. b

Pomodorini q. b.

Olio extravergine d’oliva q. b.

Vino bianco 1 bicchiere

Qualche fettina di limone

Preparazione

Come preparare le cozze alla marinara

Pulite le cozze lavatele sotto l’acqua corrente. In una pentola soffriggete l’olio con l’aglio. Versate le cozze aggiungete il prezzemolo e qualche pomodorino tagliato a pezzetti. Coprite la pentola con il coperchio e lasciate cuocere per 5 minuti. Il tempo sufficiente per fare aprire le cozze. Sfumate con il vino bianco e girate ogni tanto le cozze. Servite le cozze alla marinara su un piatto da portata con qualche fettina di limone e prezzemolo tritato.

Accompagnate con un vino bianco fresco.

Quel tocco in più…

Servite le cozze alla marinara con delle fette di pane toscato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!