Crea sito

Crostata con marmellata di more selvatiche

Presentazione
La crostata con marmellata di more selvatiche, il profumo dell’estate sulla vostra tavola autunnale.

Cari amici, vi sarà capitato a fine agosto di fare una passeggiata nel bosco. Potete trovare lunghe siepi di rovo, crescono spontanee sui lati dei sentieri arrampicandosi su altre piante in un intreccio di rami e spine. Producono grappoli di frutti gustosi, le more dal gusto dolce, acidulo. Ricche di virtù salutari vengono usate per farcire torte, arricchire macedonie e per preparare profumate marmellate da spalmare su una fetta di pane.
La cucina fatata di Sandra vi presenta la crostata con marmellata di more selvatiche. Facile da preparare, perfetta per la prima colazione accompagnata da una tazza di latte, ideale per una merenda genuina e una dolce bontà a fine pasto insieme ad una tazzina di caffè.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Marmellata con more selvatiche 1 vasetto

Farina 300 g

Zucchero semolato 100 g

Burro 50 g

Uova 2

Preparazione

Come preparare la crostata con marmellata di more selvatiche

Rompete le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero e montate con la frusta. Unite la farina, il burro tagliato a pezzetti e amalgamate fino ad ottenere un composto morbido. Proseguite impastando con le mani. Formate una palla e avvolgetela in una pellicola trasparente. Lasciatela riposare 30 minuti. Stendete la pasta frolla e rivestite una teglia imburrata. Fate dei buchi sul fondo della frolla con i rebbi di una forchetta, per impedire che si gonfi durante la cottura. Versate sopra uno strato di marmellata di more selvatiche e coprite con delle striscioline di pasta. Cuocete la crostata con marmellata di more selvatiche in forno a 180° per 40 minuti. La crostata è pronta quando risulta dorata. Lasciate intiepidire e servite.

Consigli

La pasta frolla va lavorata molto rapidamente giusto il tempo di mescolare gli ingredienti.

Quel tocco in più..

Le nostre nonne facevano la crostata senza bilancia.

Riuscivano a dosare gli ingredienti utilizzando solo un bicchiere, una tazzina e un cucchiaio.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!