Breakfast Martini cocktail fatto in casa: ricetta

Ecco un cocktail super originale inventato a fine anni ’90 e realizzato con un ingrediente inconsueto, tipica di ogni colazione europea: la marmellata. Si chiama Breakfast Martini, è formato da 4 ingredienti totali, ha un sapore deciso e fruttato, ottimo in qualsiasi stagione. Provate a rifarlo a casa seguendo le nostre indicazioni!

Disclaimer: l’alcool è vietato ai minori di 18 anni. Questa preparazione si rivolge ad un pubblico maggiorenne.

breakfast martini ricetta
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti Breakfast Martini

3 cl cointreau
10 cl gin
3 cl succo di limone (fresco)
2 cucchiaini marmellata di arance

Strumenti

3 Bicchieri
1 Ciotolina
1 Shaker Cobbler

Passaggi Breakfast Martini

La preparazione del Breakfast Martini è molto rapida e non necessita di particolari passaggi. Basterà predisporre tutti gli ingredienti, unirli in uno shaker, agitarlo per qualche secondo e versare il tutto nei bicchieri.

Iniziamo quindi disponendo in bicchierini: il cointreau, il gin, il succo di limone e la marmellata d’arancia nelle giuste quantità.

ingredienti breakfast martini

Prendiamo poi uno shaker, aggiungiamoci qualche cubetto di ghiaccio e combiniamo al suo interno tutti gli ingredienti. Scuotiamo per qualche secondo. Dopodiché, filtriamo e versiamo il cocktail in un bicchiere di Martini raffreddato (tenuto in frigo).

bicchiere martini

Per completare il cocktail abbiamo aggiunto una scorza di limone edibile sul fondo del bicchiere. in alternativa è possibile aggiungere una scorza di arancia, all’interno o all’esterno dello stesso, come decorazione.

succo martini

La nostra creazione è ora completa, possiamo degustare, da soli o in compagnia!

breakfast martini fatto in casa

Breakfast Martini

Come è possibile intuire dal suo nome è consigliabile degustare il seguente cocktail prima di pranzo o come aperitivo pomeridiano, meno consumato invece la sera dagli amanti dello stesso. Data la facilità e velocità di preparazione, vi invitiamo a provarlo a casa, potrebbe piacervi veramente tanto.

SEGUICI SU PINTAREST: CLICCA QUI

SEGUICI SU TIK TOK: CLICCA QUI

SEGUICI SU INSTAGRAM: CLICCA QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.