RICETTA PER RISO ALLA CANTONESE CON OLIO DI OLIVA EVO

Ci sono tante teorie sul riso alla cantonese, infatti in molti dicono che in realtà questo piatto sia solo una trovata dei ristoranti orientali per compiacere il gusto degli occidentali. In effetti io che sono stata in Oriente, devo dire che di sicuro il prosciutto in questo piatto è un’invenzione tutta occidentale (oserei dire anche solo italiana) visto che in giro per tutto il Giappone non sono riuscita a trovare neanche un pezzo di pane, figuriamoci il prosciutto, e penso che la cosa non cambi per la Cina. D’altro canto devo dire però che qualcosa di simile l’ho trovata, a Tokyo, in un ristorante cinese, e si chiama riso fritto. Molto simile a quello che noi conosciamo come riso alla cantonese, ma al posto del prosciutto ovviamente c’era della carne di manzo, e il gusto non è così ricco come quello che tutti conosciamo, però molto gradevole (sarà che altrimenti avrei fatto la fame :-D) e inoltre di fritto ha ben poco, o meglio non aspettatevi la frittura come la intendiamo noi occidentali! Ma critiche a parte questo piatto cinese tarocco 😀 è buono da leccarsi i baffi e io voglio lasciarvi la mia ricetta per riso alla cantonese con olio di oliva.

ricetta per riso alla cantonese con olio di oliva
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 10+5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2-3 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Riso Basmati 200 g
  • Piselli surgelati 200 g
  • Prosciutto cotto (a dadini) 200 g
  • Uova 2
  • Burro 2 noci
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Curry q.b.
  • Curcuma in polvere q.b.
  • Salsa di soia (facoltativo) q.b.
  • Scalogno 1
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Vino bianco q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa cucinate i piselli, seguite la mia ricetta per farli direttamente con il prosciutto (cliccate qui).

  2. Mentre i piselli cuociono, prepariamo il riso. Mettete dell’acqua in una pentola, aggiungete un po’ di curry e di curcuma e portate a bollore. Il riso basmati va sciacquato più e più volte sotto l’acqua corrente finché l’acqua non sarà limpida. A questo punto il riso è pronto per essere versato nella pentola che bolle. Aggiungete il sale e lasciate cuocere per circa 10 minuti (assicuratevi dei tempi di cottura nella confezione del vostro riso).

  3. Quando il riso è cotto, scolatelo e fatelo raffreddare in una teglia.

  4. In una terrina sbattete le due uova con il sale, un pizzico di pepe nero e un po’ di curry e di curcuma.

  5. In un padellino antiaderente mettete un filo d’olio EVO e versate le uova e fatele strapazzate.

  6. Cotte le uova strapazzate, unitele ai piselli e al prosciutto.

  7. In un’altra padella capiente mettete dell’olio EVO e quando sarà ben caldo aggiungete il riso e saltatelo e poi aggiungete anche i piselli, il prosciutto e le uova e saltate per qualche altro minuto.

  8. Potete servirlo caldo ma è ottimo anche come piatto freddo a mo’ di insalata di riso. Ecco la versione italianizzata della ricetta per riso alla cantonese con olio di oliva.

    BUON APPETITO!!!

Note

Precedente PEPERONI RIPIENI DI RISO PROSCIUTTO E FONTINA Successivo ROTOLO DI PASTA FILLO E SALSICCIA, FACILE E VELOCISSIMO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.