Crea sito

Minestra di lenticchie e zucca

Ciao amici,

non so da voi, ma qui’ a Torino è iniziato l’autunno, le temperature si sono abbassate, e così iniziano a cambiare anche i piatti da portare a tavola. Quando iniziano i primi freddi si sente la necessità di qualcosa di caldo e confortevole da mangiare la sera al ritorno dal lavoro. Cosa c’è di meglio di una bella minestra calda, gustosa, e ricca di vitamine, proteine e sali minerali che ci preparano ad affrontare la stagione invernale? Inizia inoltre il periodo della zucca, ne vogliamo parlare? Io l’adoro, è un alimento molto versatile, si può utilizzare per un contorno, o per una zuppa, per un primo piatto o per un dolce o anche sulla pizza. Io ho deciso di utilizzarla in combo con le lenticchie. Per quanto riguarda le lenticchie io preferisco quelle piccoline, ma potete utilizzare quelle che preferite, inoltre io utilizzo quelle secche, ma potete utilizzare anche quelle in scatola. Per velocizzare i tempi di cottura ho utilizzato la mia fidatissima pentola a pressione, fedele alleata in cucina, ma potete pensare anche di cuocere tutto in pentola aumentando i tempi di cottura. La minestra che ho ottenuto con questa ricetta risulta essere molto saporita, grazie alla presenza della zucca che conferisce al piatto un gusto molto particolare, e si mescola benissimo al sapore leggermente più delicato delle lenticchie, inoltre per dare una marcia in più al piatto ho aggiunto lo zenzero ed abbondante prezzemolo.


INGREDIENTI per due persone

  • 140 g di lenticchie secche
  • 400 g di zucca
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 scalogno o 1 cipolla
  • un cucchiaino di zenzero in polvere
  • sale, pepe, olio, prezzemolo q.b.

IMG_7250

Per prima cosa, se utilizzate le lenticchie secche, bisogna metterle a bagno, io le lascio coperte con acqua per circa 1 giorno. A questo punto si passa alla preparazione del piatto, affettate lo scalogno, pulite la zucca dai semi, dai filamenti e dalla buccia e riducetela a cubetti. Ponete nella pentola a pressione, lo scalogno, l’aglio (io preferisco lasciarlo intero e in camicia in modo da toglierlo prima di impiattare, ma se preferite un sapore di aglio un po’ più deciso potete anche sbucciarlo ridurlo a pezzetti e mescolarlo con gli altri ingredienti), la zucca, le lenticchie e lo zenzero.

IMG_7251

Coprite con acqua, chiudete la pentola a pressione con il coperchio e fate cuocere la minestra di lenticchie e zucca per 5 minuti dall’inizio del fischio. Se non usate la pentola a pressione dovrete far cuocere 20 minuti dal momento in cui l’acqua bolle. Trascorso il tempo di cottura condite la zuppa con sale, pepe ed olio. Impiattate con abbondante prezzemolo e…

IMG_7253

IMG_7255

 IMG_7258

IMG_7260

Buon appetito!!!

Originally posted 2015-09-26 06:26:18. Republished by Blog Post Promoter

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: