Cialledda materana, ricetta tipica lucana

Cialledda materana, ricetta tipica lucana

Eh lo so lo so, in questi giorni sono stata un pò latitante, ma sono giustificata perchè avevo da lavorare.

Oggi ritorno con una ricetta della mia città di adozione, ossia Matera e vi propongo la tipica cialledda materana.

La cialledda può essere sia fredda che calda, io vi propongo la versione fredda, spero che vi piaccia, noi ci rivediamo alla prossima ricetta… ciao ciao

Buon Appetito a tutti da Noce Di Burro… baci

Cialledda materana, ricetta tipica lucana
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    quantità a piacere
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Pane raffermo (di Matera) q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pomodorini datterini q.b.
  • Cipolle rosse q.b.
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • Origano q.b.

Preparazione

  1. Cialledda materana, ricetta tipica lucana
    • La ricetta è molto semplice, non ho dato le dosi precise perchè di solito ci si regola d’ occhio, nel senso che noterete da soli quello che ci vuole per condire.
    • Ammollate le vostre fette di pane raffermo di Matera, dopo che è ben bagnato strizzatelo e fate in modo di formare delle grosse briciole.
    • Tagliate la cipolla rossa a fette sottili e sfibratela in moda da ricavare tante striscioline sottili, potete anche tagliarla a pezzi, il risultato è sempre lo stesso.
    • Lavate e tagliate i pomodorini datterino o quelli che più preferite in piccoli pezzi.
    • E’ arrivato il momento di assemblare il tutto.
    • In una ciotola capiente versate il pane, la cipolla, i pomodorini, sale ed origano.
    • Irrorate con olio extra vergine di oliva a piacere e mescolate per amalgamare bene il tutto.
    • Io di solito consiglio di prepararla il giorno prima in modo che si insaporisca per bene.
  2. Cialledda materana, ricetta tipica lucana

Note

Cialledda materana, ricetta tipica lucana

Noce Di Burro

Condividi su:
Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pizza margherita con lievito istantaneo Successivo Marmellata di mandarini fatta in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.