Crea sito

Zucca alla griglia con mozzarella filante

Con questa bella zucca compatta, matura ma non troppo e senza semi l’idea che mi è venuta è questa: la  zucca alla griglia con mozzarella filante.

Mi è piaciuta tantissimo sarà forse perchè che le verdure grigliate sono la mia passione.

Le zucchine, le melanzane ,le patate e adesso anche la zucca 🙂 affettate, grigliate e condite anche solo con un filo di olio le mangio molto volentieri.

Per preparare la zucca alla griglia con mozzarella filante non si impiega tanto tempo.

Un contorno facile che è  anche goloso.

Zucca alla griglia con mozzarella filante
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Zucca (Affettata senza corteccia)
  • 250 g Mozzarella
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Zenzero in polvere
  • q.b. Erba cipollina
  • q.b. Succo di limone
  • q.b. Olio ex

Preparazione

  1. Tagliare la zucca a pezzi dello spessore di mezzo centimetro dopo aver eliminato.

    Cuocerla su una piastra (io utilizzo quella elettrica ma si può anche fare in padella o in altro modo) per circa cinque minuti.

  2. Aromatizzare le fette di zucca con sale, zenzero, erba cipollina, succo di limone direttamente sulla piastra. Porre la mozzarella a pezzi sopra aspettare che fondi e porre nei piatti la “Zucca alla griglia con mozzarella filante.”

  3. ZUCCA ALLA GRIGLIA

    Aggiungere ancora sopra un filo di olio extravergine di oliva e servire questo contorno caldo che stupirà per la sua bontà.

    Si può usare questo contorno per accompagnare i secondi a base di carne o pesce.

Zucca alla griglia con mozzarella filante

Consigli per la zucca alla griglia con mozarella filante:

La zucca una volta aperta se è troppo grande e non riuscite a consumarla, va tagliata a pezzi che si avvolgono nella pellicola trasparente e so possono conservatare percirca una settimana.

Quando la zucca non è aperta dura a lungo e se è stata raccolta verde può stare anche fino a un mese.

Inoltre la zucca che avanza si può congelare anche cruda per poi utilizzarla nel minestrone e consumarla durante tutto il periodo invernale.

Vieni a sbirciare su Pinterest di La cuoca che recupera

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons