Crea sito

Torta di ananas

 

La torta di ananas con ciliege e noci, è facile da realizzare e per di più è di grande effetto.

La decorazione si ottiene semplicemente ponendo sul fondo della tortiera la frutta e dopo si versa l’impasto sopra.

Alla fine quando la torta è cucinata capovolgendola su piatto da portata (dopo averla fatta fatta raffreddare) la frutta resta intatta e le ciliegine nel mezzo arricchiscono questa torta deliziosa.

 

Ingredienti per “Torta di ananas:”

 

  • Ciliegie a canditi;
  • 200 g di noci sgusciate;
  • 1 confezione di ananas sciroppate;
  • 350 g di farina;
  • 200 g di zucchero;
  • 150 g di burro;
  • 5 uova;
  • 1 bustina di lievito per dolci;

 

Procedimento per “Torta di ananas:”

Decorazione;

Spargere sul fondo della tortiera un po’ di zucchero.

Disporre le rondelle di ananas una accanto all’altra e mettere al centro di ognuna una ciliegina.

Riempire gli spazi vuoti con i gherigli di noci.

Preparazione impasto:

Separare i tuorli dagli albumi.

Lavorare i tuorli con lo zucchero fin a che diventano come una spuma.

Montare gli albumi a neve.

Sciogliere il burro nel microonde e unire tutti i liquidi in una scodella capiente.

Versare nella scodella la farina setacciata, lo zucchero e il lievito e lavorare con le fruste.

Aggiungere l’impasto denso e cremoso nella tortiera sopra la decorazione e far cucinare in forno a 200 gradi per circa quaranta minuti.

Far raffreddare la torta di ananas e rovesciarla sul vassoio con delicatezza. Si potrà ora apprezzare la sua bella decorazione con poca fatica, e anche la bontà.

Consigli:

  • La torta di ananas è indicata specialmente nel periodo estivo in cui si desidera e si apprezza molto la frutta.
  • Non gettare lo sciroppo dolce che si può bere anche diluito con poca acqua se è troppo dolce.
  • Lo stesso sistema di decorazione può essere usato anche per la torta di mele.

Vedi anche su google+ le ricette di: LA CUOCA CHE RECUPERA

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.