Crea sito

Tartufi di castagne al cioccolato

I tartufi di castagne al cioccolato sono dolci di alta pasticceria. Simili a cioccolatini da realizzare a casa e poi condividere insieme agli amici che si ricevono per il caffè e anche a fine pasto.
Sono prelibati e raffinati con le castagne che in autunno ci rallegrano e gratificano.
Nei miei ricordi di infanzia ricordo la famiglia raccolta a tavola con le castagne calde che allora si mangiavano perlopiù lessate o arristite.
Si provava una grande bellissima emozione nel condividerle.
Da immaginere se invece avessimo avuto allora i tartufi di castagne?
Certamente sarei impazzata dalla gioia ma, i tartufi li ho scoperti invece più tardi e da allora almeno una volta all’anno li preparo per me e per i miei cari.
Finalmente siamo in autunno la stagione favorevole per approfittarne.

Tartufi di castagne al cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gBiscotti secchi
  • 300 gCastagne (Pesate dopo aver tolto anche la pellicola)
  • 300 mlPanna fresca liquida (Per dolci)
  • 100 gZucchero
  • 50 gCacao amaro in polvere
  • 1 tazza da caffèLiquore (Amaro preferibbilmente)
  • 300 gCioccolato fondente

Strumenti utili

  • Frusta elettrica
  • Robot da cucina
  • Carta forno
  • Schiacciapatate

Preparazione

  1. Lessare le castagne private della corteccia per venti minuti in acqua bollente.Togliere la pellicina e passarle nello schiacciapatate.

  2. Montare la panna con le fruste fino a quando diventa consistente al punto di rimanere attaccata alla ciotola.

  3. Sbriciolare quindi i biscotti e metterli in una scodella grande. Unire con le castagne e gli altri ingredienti.
    Fare un impasto, e formare dei piccoli tartufi.

  4. Bagnare nel cioccolato fondente sciolto a bagnomaria, aiutandosi con due forchette.

  5. Porre i trtufi di castagne al cioccolato su un foglio di carta da forno sopra un ripiano per farli asciugare e poi metterli in un vassoio nei pirottini.

  6. Conservare i cioccolatini pronti da offrire in frigorifero per estrarli al momento di offrirli  nei momenti in cui si ha bisogno di dolcezza.

Tartufi di castagne al cioccolato

Gli intenditori noteranno presto che sono dei tartufi differenti e speciali.
Realizzare i tartufi di castagne al cioccolato richiede impegno e tempo (almeno due ore) per la preparazione specialmente per pelare le castagne.
La fatica sarà certamente alla fine compensata dal piacere.

Infine la soddisfazione è tanta.

Vieni inoltre a sbirciare sui miei social pinterest instagram twitter facebook

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

4 Risposte a “Tartufi di castagne al cioccolato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons