Crea sito

Tagliolini al salmone e arancia

Tagliolini al salmone e arancia è una ricetta in bianco speciale, fine e leggera, che si prepara in poco tempo. Amo prepararla per le occasioni speciali ma non solo, perchè è una di quelle ricette che vai sul sicuro. L’aroma dell’arancia in questo piatto è notevole e come accostamento con il salmone affumicato direi veramente che è riuscito. Si sposano. 🙂 La panna dolce poi rende i tagliolini più umidi e cremosi. E’ un primo quindi da proporre agli ospiti e la famiglia per andare sul sicuro. Nei pranzi e cene impegnative è certamente indicato, per dare una buona impressione e il successo è quasi assicurato.

  • DifficoltàBassa
  • CostoAlto
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gTagliolini all’uovo
  • 200 gFiletto di salmone (Affumicato)
  • 3Arance ((Il succo di due – grattugiare una corteccia))
  • 200 mlPanna acida
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Erba cipollina
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Pentola
  • Padella

Preparazione

  1. Lessare in una pentola di acqua salata i tagliolini al dente per cinque minuti dal bollore. Nel frattempo In una casseruola con olio extravergine di oliva sufficiente (5 cucchiai) dorare il salmone tagliato a listarelle con una spruzzata di erba cipollina essiccata.

  2. Aggiungere dopo due minuti il succo delle arance spremute e cuocere ancora per due minuti. Versare quindi la panna e spegnere la fiamma.

  3. Scolare i tagliolini, rimettere in pentola e rimestare con metà del condimento del salmone aromatizzato e la corteccia grattugiata di un’arancia. Servire nei piatti la pasta “Tagliolini al salmone e arancia” calda e profumata aggiungendo sopra il condimento messo a parte.

Tagliolini al salmone e arancia

Consigli per la ricetta dei “Tagliolini al salmone e arancia:” Aggiungere sempre la corteccia di arancia alla fine perché altrimenti la pasta diventa amara. La ricetta è indicata anche per la pasta formato “tagliatelle” o le “farfalle.” Fare tuttavia molta attenzione alla cottura dei tagliolini che richiede poco tempo, come pure le tagliatelle. La pasta formato “farfalle” scuoce difficilmente e pertanto si presta molto bene per la ricetta. Vieni inoltre a sbirciare sui miei social pinterest instagram twitter facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons