Crea sito

Tagliatelle all’uovo con sugo alla bolognese

Tagliatelle alluovo con sugo alla bolognese

Le “Tagliatelle all’uovo con sugo alla bolognese” sono una ricetta molto conosciuta diffusa nel mondo.

Un primo piatto e una pasta buona ed energetica alla quale è difficile dire no.

Un piatto completo e sostanzioso.

 

Ingredienti per quattro persone:

 

250 g di tagliatelle all’uovo;

200 g di carne trita di vitello;

Olio;

Cipolla;

Sedano;

Carota;

Vino;

500 g di passata di pomodoro;

Sale;

Formaggio grana grattugiato;

 

Procedimento;

 

Preparare un buon soffritto in una padella con poco olio unendo cipolla, sedano e carota insieme tagliate finemente.

Aggiungere dopo cinque minuti la carne trita e dopo un po’ il vino.

Aspettare che evapori e versare la salsa.

Salare e cucinare per una trentina di minuti.

Nel frattempo lessare le tagliatelle all’uovo in una pentola con acqua abbondante per sei minuti.

Scolare e condire con un mestolo di sugo, rimestare per non farle attaccare e con un forchettone mettere la pasta nei piatti.

Aggiungere in ognuno formaggio grana grattugiato e sugo a volontà.

 

Il mio tocco personale in questa ricetta è mettere nel sugo anche due foglie di alloro che lo rendono ancora più profumato e digeribile.

Consigli per la ricetta delle “Tagliatelle all’uovo con sugo alla bolognese:”

Nel sugo alla bolognese e anche in altri per la pastasciutta, alcuni che lo preferiscono più denso usano anche del concentrato o estratto di pomodoro da miscelare (qualche cucchiaio).

Curiosità:

Riguardo alla provenienza di questa ricetta non è come io pensavo fino ad ora che prendesse il nome da Bologna e che quindi fosse una ricetta italiana a tutti gli effetti.

Forse in Italia l’hanno adottata i bolognesi per primi ma, dicono che la mangiavano da tempo gli operai tedeschi nelle mense.

Il successo di questa ricetta è oggi a livello mondiale.

La notizia per noi italiani che abbiamo sempre pensato che appartenesse a noi ci fà comunque inorridire. 🙂

Vedi anche su google+ le ricette di: LA CUOCA CHE RECUPERA

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons