Spumini di patate aromatiche

Spumini di patate

“Spumini di patate aromatiche” soffici e profumati, ecco cosa poter preparare con gli avanzi di patate lesse.

Specialmente durante la stagione invernale le patate si consumano di più e quindi per la gioia dei bambini e anche dei grandi questa bella ricettina.

Ingredienti per 4 persone ricetta “Spumini di patate aromatiche:

  • 4 patate di patate lesse;
  • uovo;
  • Formaggio grana grattugiato;
  • Sale;
  • Noce moscata;
  • Erba cipollina;
  • Pane grattugiato;
  • Burro;

Preparazione della ricetta “Spumini di patate aromatiche:”

Lessare in una pentola con acqua fredda, le patate dopo averle sbucciate e tagliate a pezzi, per circa dodici/tredici minuti dal bollore.

Passarle nel passaverdure e amalgamarle in una ciotola insieme con l’uovo battuto, un po’ di formaggio, sale quanto basta, una spruzzata di noce moscata e infine l’erba cipollina.

Riempire una sacca da pasticceria del composto ottenuto.

In una tortiera per muffin imburrata mettere l’impasto in ogni contenitore.

Versare sugli “Spumini di patate aromatiche” una spolverata di pane grattugiato e gratinare nel forno acceso a 280° per una decina di minuti.

Servire caldi gli spumini dall’aspetto più che desiderabile, profumati e soffici.

La ricetta degli “Spumini di patate aromatiche” morbidi, è senz’altro apprezzata anche dagli anziani che non fanno nessuna fatica a mangiarli è nutriente.

Gli spumini di patate aromatiche scendono giù così facilmente che riterrei opportuno di prepararne in abbondanza.

Le patate contengono vitamine la B e la C, sali minerali calcio, fosforo, zinco, e sono ricche di potassio e magnesio facilmente assimilabili.

Nelle diete i dottori consigliano di mangiarle lessate piuttosto che fritte. E’ meglio non abusare delle patatine fritte e specialmente di quelle che si mangiano fuori casa. Quando l’olio nel quale vengono fritte non viene sostituito diventano tossiche e si hanno disturbi per la digestione.

Quindi gli spumini di patate aromatiche facili da realizzare e desiderabili in quanto sono carini 🙂 potrebbero magari qualche volta anche sostituire le patatine fritte.

Veci anche su google+ le ricette di: La cuoca che recupera

Pubblicato da specialit

Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti inerenti alle mie ricette sarò ben lieta di rispondere ai vostri commenti. Grazie per l'interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.