Crea sito

Spezzatino di patate e salame

Lo spezzatino di patate e salame è una ricetta dal profumo inebriante che ha un sapore irresistibile. E’ difficile controllarsi  quando si ha a tavola un buon salame casereccio da intingere nel buon sugo.

E’ una ricetta che si può preparare per la cena, molto indicata per la stagione autunno/inverno che si ha bisogno di mangiare qualcosa di caldo e anche calorico.

 

Anche la scelta del salame è fondamentale per la buona riuscita della ricetta, e quindi consigliato di acquistarne uno di buona qualità. Basta leggere le indicazioni riportate sulle confezioni per essere informati oppure affidarsi alla pubblicità. 🙂

Ci si accorge della bontà quando non appare molto grasso e se tagliandolo rimane compatto e non ha l’aspetto gommoso.

Si può preparare come secondo e anche come cena ed è una ricetta che potrebbe piacere anche ai bambini inappetenti. L’importante è non abusare degli insaccati che ogni tanto mangiati nella giusta misura ci stuzzicano l’appetito.

Spezzatino di patate e salame
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Patate (Senza buccia)
  • 500 g Salame
  • 400 g Pomodori pelati
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 2 Cipolle (Piccole)
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. In una pentola far dorare la cipolla tagliata finemente e aggiungere il salame tagliato a pezzi grossolanamente e le patate a cubetti e rosolare. Aggiungere il vino bianco e far evaporare.

  2. Frullare i pomodori pelati e versare nella pentola.

    Aggiungere poco sale e cuocere per circa trenta minuti.

  3. Servire lo spezzatino di patate e salame caldo, con del buon pane fresco casereccio affettato per intingere nel buon sugo saporito

Spezzatino di patate e salame

Consiglio per lo spezzatino di patate e salame:

Non usare altre spezie in quanto non occorre perché il salame è già speziato di per se e non fare anche attenzione al sale.

Le spezie che in genere contengono gli insaccati abbondantemente sono sale (che si usa per conservare più a lungo), pepe, noce moscata ma i più pregiati anche il finocchio.

Vieni a sbirciare su Pinterest di La cuoca che recupera

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons