Crea sito

Penne rigate al sugo con involtini di mortadella

Pasta e involtini di mortadella

“Penne rigate al sugo con involtini di mortadella” è una ricetta che faceva la mia mamma quando voleva fare per noi qualcosa di speciale che sapeva che gradivamo tanto mangiarla. Ora questa ricetta è diventata una tradizione di famiglia e la preparo anche io su richiesta per le mie figlie che la gradiscono tanto.

Il sugo è molto profumato in quanto la mortadella è speziata.

Ingredienti per quattro persone:

  • 350 penne rigate;
  • 600 g di pomodori;
  • Aglio;
  • Cipolla;
  • Sale;
  • Pepe;
  • Capperi un cucchiaio;
  • 3 uova;
  • 350 g pane raffermo bagnato;
  • Grana grattugiato (una manciata);
  • Prezzemolo;
  • 7 fette di mortadella un po’ più spesse;

Preparare il sugo con i pomodori frullati aggiunti nella teglia dopo aver fatto rosolare la cipolla con l’olio. Preparare il ripieno per gli involtini. Sbattere le uova in una ciotola e unirle con il pane bagnato in acqua, strizzato e sminuzzato, prezzemolo, aglio tagliato finemente, pepe, capperi, formaggio e miscelare gli ingredienti ottenendo l’impasto del ripieno. Disporre le fette di mortadella e su ognuna al centro porre il ripieno, arrotolare facendo in modo che il ripieno non fuoriesca e chiudere con uno stecchino di legno.   Mettere gli involtini nel sugo di pomodoro e far continuare la cottura totale circa trenta minuti.

Nel frattempo portare a ebollizione una pentola di acqua abbondante sul fornello e cuocere la pasta al dente per circa 8/9 minuti.

Scolare la pasta e condirla con il sugo.  Gli involtini di mortadella al sugo si potranno mangiare come secondo o se preferite anche insieme.
Buona la mortadella nel panino per la merenda a scuola, o da mangiare durante pausa lavoro! Provatela se lo desiderate anche nel sugo, cucinando degli involtini per una pastasciutta diversa e gustosa.

Consiglio:

Mettere a centro tavola un cestino con dentro del buon pane casereccio per fare scarpetta e intingere nel sugo saporito.

Vedi anche su google le ricette di: La cuoca che recupera

 

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

2 Risposte a “Penne rigate al sugo con involtini di mortadella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons