Crea sito

Ricette con il melagrano frutto esotico

Di ricette con il melagrano frutto esotico con proprietà benefiche, che a dire il vero è abbastanza complicato da mangiare, ce ne sono poche che io conosca. Ora che ho trovato il modo di poter estrarre i semi con poca fatica mi applicherò a cercarne e anche a crearne qualcuna come questa che propongo.
Non vi scoraggiate per le dificoltà nel mangiarlo che avete avuto in passato. Il problema si risolve se mettete in ammollo i frutti di melograno dodici ore prima di adoperarlo.

Tra le proprietà benefiche del melograno abbiamo la vitamina C, la vitamina K e la vitamina B ed è ricco di potassio e sali minerali.

Una tra le ricette con il melagrano che propongo è la seguente:

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Pere (1 non troppo matura)
  • Melagrana (1 frutto maturo)
  • Succo di limone (Mezzo limone)
  • Cannella in polvere (Le stecche si possono usare per decorare)
  • gZucchero di canna (A piacimento)
  • 50 gProvolone

Strumenti

  • Pelapatate

Preparazione

  1. Come scritto sopra il melograno deve essere messo a bagno prima. Incidendo dei tagli sopra per la lunghezza (tre o quattro tagli), anche senza andare troppo in fondo, si consentirà all’acqua di penetrare e di ammorbidire.
    lunghezza (tre o quattro tagli), anche senza andare troppo in fondo, si consentirà all’acqua di penetrare e di ammorbidire.

  2. Rompere a pezzi il frutto ammorbidito con le dita dalle fessure incise con il coltello.

    Estrarre i semi e metterli in una ciotola. I piccoli residui di corteccia bianca del melograno vanno eliminati in quanto hanno un sapore acre.

  3. Lavare la pera con la corteccia o se volete potete anche toglierla e dopo aver tolto il torsolo potete affettarla con un pelapatare o adoperando un robot da cucina.

    Unire nella ciotola la pera con i semi del melograno.

  4. Spremere il limone, versare sopra il succo e miscelare delicatezza.

    Il limone oltre che a rendere gradevole il gusto non fa diventare scura la frutta.

    Aggiungere ancora la cannella in polvere e  dei pezzi per la decorazione.

  5. Servite  anche con dei pezzetti di formaggio.

    Lo zucchero di canna solo se assaggiando preferite più dolce.
    Lo zucchero di canna solo se assaggiando preferite più dolce.

    Conservare nel frigorifero per un quarto d’ora prima di mangiare.

Ricette con il melagrano frutto esotico

Consiglio per ricette con il melagrano frutto esotico: Preferire le pere di qualità come le “conferenze” che sono sode e dolci infatti io non ho aggiunto lo zucchero. Vieni a sbirciare inoltre su Pinterest di La cuoca che recupera

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons