Ricetta frullato estivo

Frullato

La ricetta frullato estivo con la frutta fresca di stagione è una buona soluzione per consumarla in fretta. Quando il frigo in estate è troppo pieno e non può contenerla tutta, bisogna quindi sbrigarsi a mangiarla altrimenti va a male e poi non resta altra soluzione che gettarla nella pattumiera.

Uno spreco economico e anche uno scrupolo di coscienza almeno per me che appartengo a un’altra generazione in cui i nostri genitori che hanno avuto un infanzia ancora più disagevole rispetto alla mia, mi hanno insegnato che il cibo non si butta. E’ un peccato buttarlo nella pattumiera e non va assolutamente mai gettato.

Rispetto ai nostri genitori oggi disponiamo di elettrodomestici che ci aiutano a frullarli in brewve tempo e anche a cuocere delle buone marmellate con poca fatica.

Con un poco di buona volontà e in poco tempo, bastano una decina di minuti si può ottenere un frullato davvero molto speciale.

Un frullato dal sapore delicato con due frutti molto dolci, banane e uva, la mela  di meno, mentre il succo del limone acre spezza e lo rende speciale.
Il frullato fresco, estivo, è davvero gradevole e indicato non solo per i bambini piccoli.
Ingredienti per quattro persone “Ricetta frullato estivo:”

  • Un grappolo di uva circa 200 g;
  • 2 banane;
  • 2 mele;
  • Mezzo limone;

Preparazione “Ricetta frullato estivo:”

Lavare l’uva, tagliare gli acini a metà e passare nel passino.
Mettere nel contenitore del robot da cucina i pezzi di banana e di mela sbucciata.
Versare il succo di uva e il limone spremuto e frullare per qualche minuto nel robot da cucina.
“Ricetta frullato estivo” che bontà da bere freddo ed è buono anche senza aggiungere zucchero.

Volendo si può usare un mezzo cucchiaino per bicchiere di zucchero di canna per renderlo più dolce e goloso per  i bambini piccoli ma, è gradevole anche senza.

Vedi anche su google+ le ricette di: LA CUOCA CHE RECUPERA

Pubblicato da specialit

Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti inerenti alle mie ricette sarò ben lieta di rispondere ai vostri commenti. Grazie per l'interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.