Crea sito

Polpette di tonno con impasto di pane

Le polpette di tonno sottolio in scatola, sono un secondo pratico che si può sempre realizzare con gli ingredienti che peraltro di solito non mancano nelle case.
Sono morbide e delicate e molto stuzzicanti e una tira l’altra. 🙂 Si friggono le polpette di tonno in meno tempo rispetto a quelle con la carne anche perché il tonno in scatola non ha bisogno di cuocere è già pronto. Sono un buon secondo anche per l’estate si preferiscono anche di più fredde.


Sicuramente saranno gradite da tutti in famiglia.
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gTonno sott’olio (1 confezione)
  • 5Uova
  • 2 fettePancarrè
  • q.b.Latte
  • q.b.Pepe nero (In polvere)
  • q.b.Prezzemolo (Fresco)
  • 1 pizzicoAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva (Sufficiente per friggere)

Strumenti

  • Padella per friggere

Preparazione

  1. Bagnare le fette di pancarré nel latte e sbriciolarle. Battere le uova in una scodella e unire quindi le fette sbriciolate, il tonno sgocciolato, sale, pepe, prezzemolo tritato, aglio tagliato finemente e un poco di formaggio grana grattugiato.

  2. Miscelare bene gli ingredienti. Preparare una padella grande con olio extravergine di oliva sufficiente per friggere le polpette di tonno.

  3. Versare a cucchiaiate il composto morbido. Friggere le polpette. Girarle dopo cinque adoperando due forchette.

  4. Coprire con un coperchio e continuare a cuocere a fuoco basso ancora per una decina di minuti.

  5. Porre infine le polpette di tonno fritte su un piatto con la carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Decorare le polpette di tonno, con del prezzemolo fresco sminuzzato e servire come secondo per pranzo o cena.

Polpette di tonno con impasto di pane ammorbidito nel latte

Consigli per la ricetta delle polpette di tonno: Nel caso non avete a casa il pancarré o vi rimane del pane raffermo da consumare. Sostituite pure con il pane e ammorbiditelo nel latte.
Potete usare anche il robot da cucina per frullare insieme il pane con il latte.
Farle raffreddare nel frigorifero per una mezzora prima di mangiarle. Chi soffre di intolleranza al latte può certamente sostituire con acqua o latte senza lattosio per non privarsi di questa bontà.
Vieni inoltre a sbirciare su Pinterest di La cuoca che recupera

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

4 Risposte a “Polpette di tonno con impasto di pane”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons