Pizza al piatto metà giardiniera e metà margherita

Pizza al piatto metà giardiniera e metà margherita

Propongo la pizza al piatto metà giardiniera e metà margherita in quanto l’attesa è sempre lunga quando si prepara la pizza a casa.

Per soddisfare il desiderio della pizza subito pronta e servirla contemporaneamente a tutti ho adottato questo sistema.

Nulla di chè ma direi che funziona e tutti sono felici.

 

Ingredienti per quattro persone per “Pizza al piatto metà giardiniera e metà margherita:”

 

  • 700 g di farina 00;
  • 1 dado 25 g di lievito di birra;
  • 400 ml di acqua;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 400 g pomodori pelati;

  • Basilico fresco.
  • 200 g di giardiniera;
  • 1 fetta di prosciutto g 300;
  • 1 confezione di mozzarelle g 250;

 

Preparare l’impasto per la pizza con farina, sale e zucchero (che aiuta la lievitazione) nel contenitore versando l’acqua tiepida un po’ per volta con il lievito di birra sciolto.

Lavorare con le mani per una quindicina di minuti.

Coprire con il coperchio e aspettare circa un’ora e mezza fino a quando diventa il doppio.

Preparare un sughetto ristretto, mettendo olio extravergine di oliva in una padella insieme ai pomodori frullati, il basilico e poco sale.

Cucinare a fuoco basso per quindici minuti.

Tagliare il prosciutto a dadini.

Rendere più piccoli i pezzi di verdure della giardiniera, e affettare la mozzarella a rondelle sottili.

 

Spianare quattro basi a disco dall’impasto utilizzando il matterello, e riscaldare il fornetto sulla fiamma della cucina.

Versare poca farina sul piatto del fornetto, bucherellare la base con la forchetta (per evitare che si alzino le bolle durante la cottura) e lasciare sul fuoco cinque minuti da un lato, girarla, condire con sughetto.

Mettere la giardiniera su metà pizza.

Aggiungere prosciutto, e mozzarella dappertutto.

Coprire il fornetto con il suo coperchio a campana e aspettare ancora qualche minuto fino a quando si fonde la mozzarella.

In tutto circa dieci/tredici minuti per “Pizza al piatto metà giardiniera e metà margherita” pronta quando si avverte l’irresistibile profumo emanato che accontenterà e soddisferà contemporaneamente l’intera famiglia.

Vedi anche su google+ le ricette di: LA CUOCA CHE RECUPERA

Pubblicato da specialit

Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti inerenti alle mie ricette sarò ben lieta di rispondere alle vostre domande dai commenti. E se avete dei suggerimenti li accetterò con interesse si può sempre imparare. Questo è un mio principio che vale anche per la cucina. Grazie di seguire il mio blog da: La cuoca che recupera ossia la cuoca svuota frigo. :)

2 Risposte a “Pizza al piatto metà giardiniera e metà margherita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.