Pasta al pesto e besciamella

Per questa ricetta della pasta al pesto e besciamella ho utilizzato del pesto pronto confezionato, dato che il basilico fresco ora inizia a scarseggiare. La salsa besciamella cremosa e morbida è cucinata alla mia maniera :). Gradisco peraltro questa pasta facile da preparare in quanto è semplice e  sbrigativa.   Il pesto mescolato con la besciamella diventa una crema veramente delicata per il palato.

Certamente da includere nel menù della settimana.
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gPasta (Formato maccheroni)
  • 100 gPesto alla Genovese (Va bene un qualsiasi pesto di basilico)

Per la besciamella

  • 400 mlLatte
  • 20 gBurro
  • 30 gFarina
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Noce moscata
  • 30 gGrana padano (Grattugiato)

Strumenti

  • Pentola
  • Pentolino

Preparazione

Preparazione della besciamella

  1. In un pendolino scaldare un bicchiere di latte. In una casseruola sciogliere la farina in poco latte freddo e mettere sul fuoco con il burro. Amalgamare e aggiungere dunque un poco alla volta il latte caldo.

  2. Rimestare spesso per non far formare i grumi, e quando la salsa si addensa aggiungere il sale, il pepe, una spruzzata di noce moscata e per finire una manciata di grana grattugiato. Cuocere la salsa per circa 6/7 minuti continuando sempre a rimestare con il cucchiaio.

  3.   Nel frattempo lessare i maccheroni al dente in una pentola di acqua abbondante, per circa 8/9 minuti dal bollore. Scolare la pasta e rimetterla nella pentola.

  1. Versare dentro la salsa besciamella mescolata precedentemente con il pesto sopra la pasta e rimestare. Servire calda la pasta al pesto e besciamella. Aggiungere a tavola anche del formaggio grana grattugiato per chi lo desidera. Questa ricetta facile è un idea per non rinunziare a un buon piatto di pasta, anche quando si è soli.

Pasta al pesto e besciamella

Consigli per la ricetta della pasta al pesto e besciamella: In estate quando il basilico fresco è abbondanza si può approfittare del pesto fresco preparandolo al momento. Il pesto fatto in casa lo si può usare anche in inverno congelandolo nel freezer a piccole dosi. Tuttavia è buono smaltire il pesto congelato non oltre quattro mesi. Vieni inoltre a sbirciare anche sui miei social pinterest instagram twitter facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.