Ostie ripiene con mandorle croccanti al miele

Le ostie ripiene con mandorle sono un dolce tipico del paesino caratteristico del Gargano, Monte sant’Angelo. Si gustano e si apprezzano spesso durante le escursioni nel paese. E ’un dolce composto da ingredienti poco grassi ed certamente molto energetici. Le ostie dal gusto insapore, sottili e croccanti sono di forma ovale. Si trovano in commercio nelle confezioni, più piccole o più grandi. Scegliere anche un buon miele per la riuscita del dolce. E’ consigliabile specialmente se è la prima volta che si prepara questo dolce, non complicato ma impegnativo, di non eccedere nella quantità.

  • DifficoltàMedio
  • CostoAlto
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Avete la possibilità di assaggiare le ostie con le mandorle al caramello di miele anche acquistandole qui su amazon.
  • Ostie (1 confezione)
  • 500 gMandorle (Sgusciate)
  • 300 gMiele
  • 2 cucchiaiZucchero

Strumenti

  • Padella
  • Tagliere

Preparazione

  1. Mettere in una padella antiaderente circa un mezzo chilo di mandorle sul fuoco moderato e far abbrustolire un poco ma facendo attenzione a girale spesso.

  2. Fondere in un’altra padella, 300 g di miele con due cucchiai di zucchero scaldando sul fuoco fino a ottenere un caramello. Disporre sul piano da lavoro (preferibile se di marmo) delle ostie.

  3. Mettere le mandorle abbrustolite nel caramello e girarle con delicatezza per bagnarle in modo uniforme.

  4. Porre il tegame vicino al piano da lavoro e, utilizzando due forchette prendere poche mandorle per volta. Fare scolare un poco e poi quindi disporre sopra altre ostie. Mettere le mandorle peraltro un poco distanziate.

  5. Man mano che si finisce di farcire le ostie con le mandorle al caramello si deporranno sopra altre ostie per chiudere.

  6. Una volta terminato non resta che far raffreddare le ostie ripiene con mandorle, ponendo dei pesi sopra le ostie preparate per schiacciarle (servirsi di tagliere, spianatoie e libri pesanti posti su carta da pane).

Ostie ripiene con mandorle croccanti al miele

La preparazione delle ostie ripiene con mandorle dolce energetico richiede del tempo (un ora e mezza circa), abilità e peraltro accortezza nella disposizione delle mandorle, non troppo vicine fra di loro per evitare accumuli di caramello che creerebbe qualche difficoltà nella masticazione. Le dosi indicate sono sufficienti per almeno dieci persone e spero che un giorno possiate venire gustarle nel nostro bellissimo paese.

Infine le mandorle sono l’ingrediente principale che potrete anche acquistare nel mio paese. L’importante è la qualità. se si può.

In questo contenuto ci sono uno o più link di affiliazione.

Vieni inoltre a sbirciare anche sui miei social pinterest instagram twitter facebook

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti inerenti alle mie ricette sarò ben lieta di rispondere alle vostre domande dai commenti. E se avete dei suggerimenti li accetterò con interesse si può sempre imparare. Questo è un mio principio che vale anche per la cucina. Grazie di seguire il mio blog da: La cuoca che recupera ossia la cuoca svuota frigo. :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.