Crea sito

Menù fuori porta pratico

 

Menù fuori porta pratico

Suggerimenti per un menù fuori porta pratico da preparare il giorno prima con calma.

Il menù proposto è comodo in quanto non occorre occorre portarsi dietro molta roba, si può mangiare comodamente un pezzo di pizza rustica o focaccia anche quando si ha voglia di camminare.

Non occorrono tanti piatti per il menù fuori porta pratico ma, solamente delle posate usa e getta da non seminare qua e la nel verde della natura ma negli appositi cesti per l’immondizia (consentitemelo purtroppo succede).

L’impegno maggiore lo richiede la focaccia per la lievitazione ma si può scegliere di comprare anche il lievito per pizza istantaneo o comprare la pasta pronta dal fornaio vicino casa.

Per i rustici c’è la pasta sfoglia pronta per l’uso. La frittata si prepara in men che non si dica e il dolce che da poco ho scoperto non è affatto impegnativo.

Un solo consiglio è quello di abbondare con il limone nell’insalata in modo che la frutta non abbia un brutto aspetto. Prepararla prima di partire per la giornata da trascorrere fuori porta, sarebbe ancora meglio tanto non richiede molto tempo.

Il dolce, (valido anche per la pizza rustica e la focaccia) magari è preferibile portarlo già tagliato a pezzi in un contenitore con chiusura ermetica.

Come potrete notare c’è quasi tutto in questo menù fuori porta pratico, manca solo il primo ma, quando si torna qualcosa di umido come un piatto di pasta si potrà sempre fare se non si è troppo stanchi.

Visto che il caldo comincia a farsi sentire inoltre consiglierei anche di mettere tutto il cibo in una borsa termica per essere più sicuri che niente vada a male. Anzi due borse termiche con i contenitori ghiacciati di plastica appositi, una per gli alimenti e l’altra per le bibite.

Meglio non esagerare con le lattine di birra, fanta e coca cola gasate che possono nuocere e fanno perdere l’appetito ma, tanta tanta acqua naturale.

 

Buon divertimento e buon picnic e se i suggerimenti non sono abbastanza potrete cercarne ancora:

 

Vieni a sbirciare sui miei social pinterest instagram twitter facebook

 

Menù fuori porta

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons