Crea sito

Insalata di peperoni grigliati al forno

L’insalata di peperoni grigliati al forno, dalle mie parti in Puglia è una ricetta molto conosciuta e praticata. Si usa come contorno, e anche spesso per accompagnare le cene sbrigative,  come quando si mangia il pane pugliese con il pomodoro strofinato sopra.

Anche “pane e pomodoro” è una tradizione pugliese molto diffusa.

Insalata di peperoni grigliati al forno
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Peperoni (Rossi e gialli grandi)
  • 5 Pomodori (Non troppo maturi)
  • 1 cucchiaio Capperi sott'aceto
  • q.b. Olive nere
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Origano
  • q.b. Prezzemolo (Fresco)

Preparazione

  1. Riscaldare il forno a temperatura alta  e grigliare i peperoni  per circa trenta minuti.

    Aprire il forno ogni tanto e girarli per ottenere una cottura uniforme.

  2. Farli raffreddare, pulirli ed eliminare la pellicina e i semini che vengono via togliendola con le dita.

    Dividere i peperoni spellati a strisce sottili.

  3. Aggiungere nell’insalatiera i peperoni, i pomodori lavati e tagliati a pezzi, il prezzemolo tritato, le olive, l’aglio tagliato finemente e condire poi l’insalata con olio sale origano e capperi.

  4. peperoni grigliati al forno

    Miscelare bene con le posate la buona insalata di peperoni grigliati nel forno e lasciarla riposare per una mezzora.

    Buona cena alla pugliese aggiungendo anche del pane e pomodoro. 🙂 sarà completa.

Insalata di peperoni grigliati al forno

Consigli per i peperoni grigliati al forno

Per spellare i peperoni più facilmente metterli caldi in una busta di plastica. Chiuderla, lasciarli per una decina di minuti e in questo modo farete certamente meno fatica a togliere la pelle.

Preferire per condire l’insalata anche le olive nere sotto sale che sono rinomate nella nostra regione e che hanno un sapore molto diverso da quelle verdi.

L’origano è un elemento indispensabile per l’insalata. Questa pianta aromatica cresce spontaneamente lungo la costa Adriatica e il suo profumo è notevole. Una pianta che troviamo nel periodo estivo che si fa essiccare e si usa poi nelle insalate come pure nelle ricette di carne, pesce e uova alla pizzaiola.

Vieni a sbirciare su Pinterest di La cuoca che recupera

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons