Insalata di fagioli tonno e patate

Insalata di fagioli tonno e patate, per preparare una buona cena quando succede che inaspettatamente arrivano degli amici e bisogna improvvisare con quello che si ha a disposizione in casa. Le provviste di patate e i barattoli a lunga scadenza di legumi come le scatolette di tonno credo proprio che certamente in ogni casa non mancano come provviste. Noi italiani consumiamo questi prodotti anzi, ne facciamo largo uso.  

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Patate (Media grandezza)
  • 140 gTonno sott’olio
  • 140 gFagioli cannellini (1 barattolo)
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Aceto balsamico

Strumenti

Trovo davvero utili queste insalatiere in acciaio inox di differenti grandezze. Sono di diverse grandezze e si possono mettere una dentro l’altra.Hanno il coperchio e si usano tanto. Le trovi qui
  • Pentola
  • Insalatiera

Preparazione

  1. Lessare le patate ricoprendole di acqua fredda in una pentola e facendole cuocere per circa quindici minuti da quando bolle. Controllare la cottura infilando una forchetta altrimenti prolungare di qualche minuto.

  2. In un’insalatiera unire dunque alle patate lesse sbucciate e tagliate a cubetti, i fagioli scolati e il tonno. Condire con lo spicchio di aglio tagliato finemente, il prezzemolo tritato, sale, olio extravergine di oliva e un cucchiaino di aceto balsamico.

  3. Servire a tavola la buona appetitosa insalata accompagnando con del buon pane casereccio.

Insalata di fagioli tonno e patate

L’insalata di fagioli tonno e patate, è una ricetta tuttavia di facile preparazione, sbrigativa. La particolarità consiste nel pregiato “aceto balsamico” che si usa per condire che le dà un sapore diverso e del tutto speciale. Regalatevi o fatevi regalare, 🙂 una bottiglietta di un buon aceto balsamico da usare per le “occasioni” e per condire questa buona insalata. Consiglio ancora se si usano i legumi secchi, di mettere in ammollo i fagioli un’ora prima di cuocerli. Usare anche la pentola a pressione aiuta a cuocerli in meno tempo. In questo modo non solo si risparmia tempo e gas ma, si evitano anche i problemi fastidiosi come il gonfiore addominale e questo vale anche per gli altri legumi. Un pizzico di bicarbonato favorisce la cottura di tutti i legumi. La ricetta “Insalata è consigliata specialmente nella stagione invernale ma si può preparare sempre. Vieni a sbirciare sui miei social pinterest instagram twitter facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.