Crea sito

Frittata di carote al limone e menta

La frittata di carote al limone e menta è stata una mia iniziativa. Si possono fare le frittate in tanti modi, aggiungendo alle uova battute tutti gli ingredienti possibili e in questo modo recuperare tuttavia anche gli avanzi. Come si suol dire “Tutto fa brodo” cambiando il detto: “Tutto fa frittata.” 🙂 Le carote dolci, la menta profumata e il limone acre amalgamati insieme alle uova danno un gusto peraltro particolare che non so come deginire… da provare.


Sebbene le carote si conservano bene almeno per due settimane è preferibile utilizzarle fresche.
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5Uova
  • 2Carote (medie)
  • 2 foglieMenta (più qualcuna per decorare)
  • Succo di limone (mezzo limone spremuto)
  • q.b.Sale
  • q.b.Grana padano (grattugiato)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Robot da cucina
  • Padella

Preparazione

  1. Cuocere le carote affettate a rondelle sottili con un robot da cucina, in una casseruola con olio extravergine di oliva e poca acqua. Aggiungere le foglioline di menta sminuzzate, sale e il succo di limone alla fine (circa dieci minuti di cottura).

  2. Battere le uova in una scodella con un po’ di grana grattugiato. Versare in una padella unta con olio extravergine di oliva.

  3. Unire e sparpagliare sopra uniformemente le carote lessate con la menta e limone, e cuocere quindi la frittata per una quindicina di minuti a fiamma bassa.

  4. Girare la frittata aiutarsi magari con un coperchio a metà cottura quando la si vede ben rassodata (altrimenti succede il macello) e far cuocere ancora per tre/quattro minuti.

  5. La cottura totale della frittata di carote al limone prevede circa quindici/venti minuti a fuoco basso. E’ottima comumque servita anche fredda.

Frittata di carote al limone e menta

Consiglio per la frittata di carote al limone e menta: Per questa frittata di carote al limone e menta sconsiglio di aggiungere aglio e prezzemolo come si fa solitamente, basta la menta che di per se ha un profumo e un sapore intenso. Non esagerare peraltro con la menta.

Curiosità: Le frittate si possono cuocere anche nel forno. Avranno un aspetto più soffice come le torte. Aggiungendo del latte o ricotta nell’impasto saranno ancora più gustose. Vieni inoltre a sbirciare su Pinterest di La cuoca che recupera

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons