Crea sito

Frappe di carnevale al forno senza lievito light

Frappe di carnevale senza lievito light

Le frappe di carnevale senza lievito light le ho preparate con il dolcificante dietetico che mi ha regalato un amica, invece del lievito ho usato il bicarbonato e ho preferito la cottura al forno piuttosto che friggerle.

Sono riuscite ugualmente soffici e dorate e poi lo zucchero a velo quello si l’ho usato abbondantemente altrimenti che frappe di carnevale sarebbero? Quello light non deve mancare di sicuro.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 0
  • 30 mlBurro
  • 1 bustinaVanillina
  • cucchiainoBicarbonato
  • 25 gDolcificante dietetico (Del tipo “Truvia”)
  • 2Uova
  • 2 cucchiaiVino bianco
  • 1 cucchiainoAceto
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Su un asse per la pasta o un piano da lavoro versare la farina e dare la forma di una fontana con un buco al centro.

  2. Rompere le uova e versarle al centro. Aggiungere quindi il burro fuso, il dolcificante 25 g che equivalgono a mezzo cucchiaio, la vanillina, il vino, il bicarbonato e l’aceto.

  3. Lavorare il tutto con le mani impastando fino ad ottenere un composto liscio e consistente.

  4. Spianare con il matterello la pasta dandole la forma di un rettangolo.

    Tagliare delle strisce di pasta di 4 x 7 com e sistemarle sul piatto da forno rivestito di carta da forno a distanza.

  5. Bucherellare le frappe con una forchetta per favorire la cottura.

    Cuocere le frappe di carnevale preriscaldato sui 200° a forno statico per circa 13 minuti.

  6.  

    Sfornare le frappe quando avranno un bel colore dorato. Altrimenti far cucinare ancora per due/tre minuti.

    Far raffreddare e metterle su un piatto da portata.

  7. FRAPPE DI CARNEVALE AL FORNO

    Versare sopra lo zucchero a velo abbondantemente che ricopra come una neve.

    Decorare anche con dei confetti che dalle mie parti in Puglia sono un altra tradizione legata al carnevale.

    Li fanno allegri e di tanti colori come il vestito di Arlecchino. 🙂

Frappe di carnevale al forno senza lievito light

L’aceto nei dolci senza lievito serve tuttavia a potenziare l’effetto del bicarbonato per farli diventare soffici.

Vieni inoltre a sbirciare sui miei social pinterest instagram twitter facebook

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

8 Risposte a “Frappe di carnevale al forno senza lievito light”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons