Contorno di peperoni in agrodolce

Il contorno di peperoni in agrodolce è facile da realizzare.

Si prepara in poco tempo ed è saporito.

I peperoni hanno infatti un profumo notevole e un sapore intenso che stuzzicano l’appetito anche se vengono cucinati nel modo più semplice, arrostiti credo che sia il massimo. 🙂

In agro dolce si prestano anche perla preparazione sott’olio, ma questa che propongo è una ricetta per apprezzarli al momento.

Sono ricchi di ferro, potassio, vitamina C e hanno anche proprietà antiossidanti e lassative.

In Italia la loro produzione è in abbondanza ne esistono di vari tipi indicati per preparare delle buone insalate, per friggere da cucinare ripieni al forno e in tanti altri modi.

Ingredienti per quattro persone “Contorno di peperoni in agrodolce:”

  • 3 peperoni grandi (rossi e gialli);
  • Olio;
  • 1 cipolla;
  • Aceto;
  • 2 cucchiai di capperi;
  • Sale;
  • 1 cucchiaino da caffè di zucchero;

Preparazione “Contorno di peperoni in agro dolce:”

Lavare i peperoni, asciugarli e tagliarli a listarelle,

Mettere un po’ di olio di oliva, la cipolla tagliata sottilmente in una padella e far dorare.

Aggiungere i peperoni e dopo circa un minuto, mezzo bicchiere di aceto, i capperi, il sale e lo zucchero.

Infine aggiungere la mollica di pane se si desidera.

Far cuocere per circa quindici minuti.

I peperoni dopo la cottura saranno al dente e stuzzicanti.

Questo “Contorno di peperoni in agrodolce” può essere servito per accompagnare la carne, è ottimo con il pollo arrostito ma anche i secondi a base di pesce e insime alle frittate, rustici e quant’altro.

Un consiglio per la ricetta:

L’unico consiglio che potrei dare a riguardo è quello di approfittare a mangiarli come contorno indicato per il pranzo ma, la sera è meglio limitarsi in quanto si potrebbe avere problemi con la digestione o avvertire il fastidioso rigurgito.

Vedi anche su google+ le ricette di: LA CUOCA CHE RECUPERA

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.