Crea sito

Come fare il latte condensato denso che piace tanto ai bambini

Come fare il latte condensato denso?
Ricordate quando da piccole in un niente ci attaccavamo al tubetto e lo svuotavamo in men che non si dica? Amavo tanto mangiarlo anche a cucchiaiate e non facevo in tempo a metterlo sul pane. Mi dava tanta di quella energia che poi manifestavo nei giochi in quanto ero instancabile.
Si può fare anche in casa il latte consato denso e senza tanta fatica per la gioia dei vostri piccoli ma scommetto anche grandi. 🙂
Lo si conserva a lungo nel frigo sempre però che rimane… a meno che qualcuno lo divori prima del previsto. 🙂

Come fare il latte condensato denso
DifficoltàFacile
CostoEconomico
Tempo di preparazione10 Minuti
Tempo di riposo20 Minuti

Attrezzi di cucina e ingredienti da usare

  • 1 cm 12 di diametro pentolino
  • 1 cucchiaio di legnoCon il manico lungo
  • 1 barattolino di vetrosterile
  • 250 ml latteintero
  • g 200 zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina
  • 25 g burro
  • poche gocce di limone

  • Ingredienti per il latte condensato

    Preparare gli ingredienti basilari latte, zucchero a velo, burro e vanillina.

  • Come fare il latte condensato a casa

    Miscelare bene gli ingredienti con un cucchiaio di legno e lasciar cuocere per circa quindici/venti minuti dal bollore. Continuare a rimestare durante la cottura.

  • Come fare il latte condensato denso

    Lasciar raffreddare e versare il latte condensato denso ottenuto dentro un vasetto di vetro sterilizzato che andrà conservato in frigorifero. Da consumare entro due settimane.

Come fare il latte condensato denso che piace tanto ai bambini

Qualche consiglio su come fare il latte condensato denso

Poche gocce di limone a mio avviso aiutano il latte ad addensarsi prima. L’esecuzione della ricetta fai da te è facile ma, pertanto richiede molta attenzione e direi che è necessario no spostarsi dal fornello durante la cottura.

Consumare il latte condensato anche spalmato sulle fette biscottate per la colazione dei bimbi al mattino prima di andare a scuola. L’ideale per avere le energie sufficienti per affrontare le lunghe ore scolastiche. Si può adoperare il latte condensato anche per farcire le torte per sostituire la crema pasticciera.

Vieni a sbirciare sui miei social pinterest instagram twitter facebook

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons