Crea sito

Cheesecake alla nutella e cocco

 

Cheesecake alla nutella e cocco

“Cheesecake alla nutella e cocco” è il dolce “bomba” fresco che piace tanto specialmente ai golosi di nutella.

La farina di cocco miscelata nella crema e sparsa anche sopra la nutella rendono il dolce esotico.

Una vera goduria da sperimentare.

In estate specialmente si gradisce molto questo dolce che si mangia freddo, in quanto si ha bisogno dell’energia del cioccolato nei momenti di stanchezza.

Al mattino o con il caffè del pomeriggio ci sta proprio bene. Quando si ricevono gli ospiti è indicato da offrire e credo che difficilmente sarà rifiutato.

Una golosità unica alla quale è difficile dire no.

La preparazione è semplice anche per chi è realizzabile anche da chi non ha molta esperienza in merito.

Basta seguire le indicazioni riportate e il successo è assicurato.

I bambini lo mangiano molto volentieri e amano fare volentieri il bis.

Ingredienti:

  • 300 g di biscotti secchi;
  • 150 g di burro;
  • 400 g di formaggio morbido;
  • 3 uova;
  • 80 g di zucchero;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 5 cucchiai di nutella;
  • 100 g di farina di cocco;

Preparazione:

Sminuzzare i biscotti e amalgamare con il burro ammorbidito.

Foderare una tortiera con carta da forno e stendere l’impasto.

Mettere per mezz’ora in frigo per far indurire.

Separare i tuorli dagli albumi.

Lavorare a spuma i tuorli con lo zucchero.

Montare gli albumi a neve.

Miscelare in un contenitore uova e zucchero, albumi montati a neve, formaggio, farina di cocco e vanillina.

Versare la crema ottenuta sulla base biscotto.

Cucinare nel forno regolato a 180° per circa quaranta minuti.

Riscaldare la nutella in un piatto nel forno caldo e versarla sul dolce cucinato.

Decorare aggiungendo farina di cocco sopra.

“Cheesecake alla nutellae cocco” si apprezza di più dopo averlo fatto raffreddare per qualche ora.

 

Consiglio per la ricetta: preferire nutella di qualità :).

Vedi anche su google+ le ricette di: LA CUOCA CHE RECUPERA

 

 

 

 

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.