Centrifugato di carote e limone

Il centrifugato di carote e limone al mattino è più che indicato specialmente nel periodo estivo ma consigliato in tutte le stagioni. La carota è un toccasana per il nostro organismo. Per la bellezza e la salute. Ricca di vitamine B, C, D, E, G, E e K favorisce peraltro l’appetito, aiuta la digestione ed è un toccasana per l’intestino. Le carote sono ortaggi che possiamo trovare e anche a prezzo conveniente durante tutto l’anno. Per un buon centrifugato occorre oltre a una buona centrifuga, della buona frutta e ortaggi freschi di stagione. Due centrifugati di carote e limone al giorno dovrebbero bastare per ottenere benefici per la  nostra salute, e ridare tono ed energia all’organismo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione7 Minuti
  • Porzioni1 persona
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5Carote (Fresche)
  • Succo di limone (1 limone spremuto)
  • q.b.Sale fino (Un pizzico)
  • 1 cucchiainoZucchero di canna (A volontà)

Strumenti

  • Centrifuga

Preparazione

  1. Pelare le carote adoperando un taglia verdure e lavarle sotto acqua corrente. Dividerle a pezzi grossolanamente.

  2. Mettere mettere i pezzi nella centrifuga e ricavarne il succo escludendo le scorie.  

  3. Miscelare insieme con il succo del limone spremuto e aggiungere un pizzico di sale fino. Il sale ed il limone esaltano il sapore del succo e lo rendono più ancora più buono.

  4. Si potrebbe anche aggiungere volendo un mezzo cucchiaino di zucchero di canna se si preferisce che la bevanda sia più dolce.

  5. Mettere nel frigorifero il centrifugato di carote e limone almeno una mezzora prima di bere e girare al momento con un cucchiaino. La bevanda del centrifugato di carote e limone si può bere anche a temperatura ambiente.

Centrifugato di carote e limone

Consigli per il centrifugato di carote e limone Le vitamine che contengono le carote fanno bene anche alla vista. E buono educare i nostri bambini ed è utile anche a chi segue una dieta, alimentarsi (quando si fanno gli spuntini fuori orario) con le carote crude dopo averle pelate. Sono piacevoli e croccanti. Tutto sta ad abituarsi e consiglio di tenerle nel cestino della frutta sempre a portata di mano per essere invogliati.

Il tempo di riposo pertanto è facoltativo.

Vieni inoltre a sbirciare sui miei social pinterest instagram twitter facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.