Crea sito

Alici ammollicate in padella

Le alici ammollicate in padella le faceva mia mamma come secondo quando io ero bambina. Prendeva un foglio di carta di quaderno dal centro che poi ungeva di olio di oliva per bene e poi ci metteva gli alici a strati nel modo che ora indicherò. Una ricetta da leccarsi sicuramente le dita anzi no in effetti io e mia sorella ci mettevamo d’accordo per mangiare la mollica attaccata alla carta che dividevamo in parti uguali. Questa è una ricetta tipica pugliese con il pesce azzurro dei nostri mari ricco di proteine e perdipiù economiche.

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gAcciughe (alici)
  • 200 gPane raffermo
  • q.b.Prezzemolo
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Carta forno
  • Padella

Preparazione

  1. Pulire il pesce  e lavare le alici.  Preparare poi un foglio di carta da pane abbastanza grande per ricoprire le alici.

  2. Bagnare in un recipiente il pane raffermo e sbriciolarlo. Si può usare anche solo la mollica sbriciolata ma a me piace utilizzare tutto.

  3. Oleare quindi il foglio disposto in una padella o una tortiera e disporre sopra un pò di pane sbriciolato.

  4. Aggiungere le alici allineate e unire dunque con l’aglio tagliato finemente, il prezzemolo tritato, poco sale e altro pane sbriciolato sopra.

  5. Versare ancora un filo di olio extravergine di oliva ricoprire con la carta e cuocere a fuoco lento dieci minuti da una parte e poi dall’altra. Utilizzare per questa ricetta una padella girevole.

  6. Servire finalmente a tavola caldo o tiepido ed eliminare la spina centrale mentre si mangia.

Alici ammollicate in padella

Consigli per la ricetta delle alici ammollicate in padella Eliminare peraltro le lische centrali prima per farlo mangiare ai bambini con tranquillità nonnostante siano così sottili che alcuni non le tolgono e le mangiano persino. Tuttavia è meglio non correre rischi specialmente con i bambini. I pescivendoli a volte sono così gentili che lo vendono già pulito nelle loro pescherie. Inoltre sui miei social pinterest instagram twitter facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da specialit

La cuoca che recupera nasce dalla riconoscenza che mia mamma esprimeva riguardo alla mia cucina, creativa e gustosa con quello che c’era in casa. Aprire il frigorifero e inventare ricette con gli ingredienti a disposizione è una soddisfazione, si risparmia, si svuota il frigo e si mangia anche bene :) ve lo la cuoca che recupera.

4 Risposte a “Alici ammollicate in padella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons