Spaghettoni con crema di zucca, polvere di cacao amaro e tartare di gambero rosso

In cucina mi piace sperimentare, e proprio per questo motivo è nato questo primo piatto. Ho pensato: ma se nei dolci zucca e cacao stanno bene, perchè non dovrebbero stare bene anche in un piatto salato? Ecco i miei Spaghettoni con crema di zucca, polvere di cacao amaro e tartare di gambero rosso!

Ricordatevi anche di seguirmi sui social:

Profilo Instagram di Spaghetti al Sugo

Canale YouTube

Pagina Facebook di Spaghetti al Sugo

Pinterest di Spaghetti al Sugo

Canale Telegram

Profilo TikTok

  • DifficoltàFacile
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 g spaghettoni
250 g zucca
50 g Grana Padano grattugiato
q.b. sale
q.b. cacao amaro in polvere
8 gamberi rossi (abbattuti)
1/2 succo di limone
1 cucchiaio olio di oliva

Passaggi

Per preparare gli Spaghettoni con crema di zucca, polvere di cacao amaro e tartare di gambero rosso iniziate col tagliare a cubetti la zucca; fatela cuocere per 20 minuti in abbondante acqua.

Quando la zucca sarà cotta, scolatela ed inseritela all’interno del boccale di un mixer da cucina con il grana padano.

Frullate fino ad ottenere una crema.

Mettete a cuocere gli spaghettoni in abbondante acqua salata.

Nel frattempo pulite i gamberi rossi; sgusciateli, togliete testa, coda ed intestino.

Tagliateli a pezzettini ed inseriteli all’interno di una ciotola; inserite il succo di mezzo limone ed un cucchiaio di olio di oliva e mescolate.

Quando la pasta sarà quasi cotta, scolatela ed inseritela all’interno di un tegame con la crema di zucca; accendete il fornello, a fiamma bassa, e mescolate.

Impiattate e con l’aiuto di un setaccio, cospargete gli spaghetti con la polvere di cacao amaro.

Finite il piatto con la tartare di gambero rosso.

Finalmente i vostri Spaghettoni con crema di zucca, polvere di cacao amaro e tartare di gambero rosso sono pronti da essere serviti e gustati!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.