Gelato ai fiori di Majo variegato al miele di Tiglio

Oggi voglio farvi vedere come preparare un gelato dal gusto un pò diverso dal solito, ai Fiori di Majo (fiori di sambuco).

Ho deciso di variegarlo al miele di tiglio della ditta di VisJam!

Vediamo come preparare il Gelato ai fiori di Majo variegato al miele di Tiglio!

Sponsorizzato da VisJam

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    24 ore
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Latte 400 ml
  • Panna fresca liquida 100 ml
  • Fiori di Majo 50 g
  • Zucchero 50 g
  • Glucosio 1 cucchiaio
  • Miele di Tiglio 2 cucchiai

Preparazione

  1. Per preparare il Gelato ai fiori di Majo al miele di Tiglio, per prima cosa bisogna mettere a scaldare il latte, la panna con i fiori di Majo.

    Quando sfioreranno il bollore, togliete il liquido dal fuoco e lasciate raffreddare; non togliete i fiori di majo.

    Quando si sarà raffreddato, togliete i fiori e rimettete di nuovo la panna ed il latte sul fuoco.

    Aggiungete anche il glucosio e lo zucchero.

    Mescolate e fate scaldare finchè la temperatura arriverà ad 80°C.

    Quando la temperatura sarà di 80°C, togliete dal fuoco e fate raffreddare di nuovo.

    Quando sarà tutto ben freddo finalmente si può mantecare il Gelato ai fiori di Majo variegato al miele di Tiglio.

    Prendete il mantecatore del gelato ben freddo e versateci all’interno del boccale.

    Fate mantecare per 20 minuti.

    Quando saranno passati i 20 minuti, variegate il gelato con il miele di tiglio.

    Trasferite il gelato all’interno di uno stampo da plumcake e lasciatelo nel congelatore per una notte.

    Passata la notte finalmente potete gustare il vostro Gelato ai fiori di Majo variegato al miele di Tiglio!

Note

Senza categoria
Precedente Tiramisù all'amarena Successivo Patate 'mpacchiuse

Lascia un commento