Polpette di Patate e Alici

Polpette di Patate e Alici
 
Dalla piccola finestra della cucina, posta sopra il lavello e adornata da tendine bianche, si poteva ammirare un panorama meraviglioso.  Rigogliose e verdi colline tondeggianti che guardate in prospettiva proprio da quella finestra, formavano una grande V lasciando intravedere il mare.
 
Alice adorava quella vista, ogni volta che si trovava in cucina, passava diversi minuti a guardare fuori e lasciando andare liberi i suoi pensieri, pensava alla sua dolce mamma che non c’era più. Quando pensava a lei, seppur con malinconia, il sorriso arrivava sempre.
 
Ricordava perfettamente come, in quella cucina, le aveva insegnato le prime ricette già da bambina e soprattutto, ricordava come la imbrogliava quando non voleva mangiare pesce e verdure e ora che anche lei aveva dei bambini, capiva bene cosa volesse dire farli mangiare.
 
Ecco allora che per il pranzo di quel giorno, aveva “rispolverato” una vecchia ed efficace ricetta della mamma: Polpette di Patate e Alici, facili nella preparazione e super golose! Dopo aver lessato e schiacciato le patate, pulito, spinato  e tritato le alici fresche, unì tutti gli ingredienti con aromi e sale in una ciotola.
 
Quando l’olio fu caldo, iniziò a formare e friggere le polpettine ed ecco che i suoi bambini, seguiti dal loro papà, arrivarono incuriositi in cucina dicendo: “Mamma che buono, cosa mangiamo oggi?” “Una ricetta molto golosa che la nonna mi preparava quando anch’io ero piccola come voi, ora da bravi, andate con papà a preparare la tavola, tra poco si mangia”.
 
Cosa non sanno le mamme? Queste Polpette di Patate e Alici sono una vera delizia soprattutto accompagnate da una maionese aromatizzata all’erba cipollina … parola della mamma!
 
Cosa aspettiamo? Accendiamo i fuochi, si parte!
 
Guarda anche: Sagne e Fagioli e Chitarrine al nero con Sarde e Pomodorini
 
Seguitemi per restare sempre aggiornati su Facebook e Instagram!

Polpette di Patate e Alici
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
1.300,83 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 1.300,83 (Kcal)
  • Carboidrati 22,20 (g) di cui Zuccheri 2,12 (g)
  • Proteine 16,44 (g)
  • Grassi 129,56 (g) di cui saturi 19,49 (g)di cui insaturi 105,95 (g)
  • Fibre 2,44 (g)
  • Sodio 449,24 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 155 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 400 gpatate
  • 250 gacciughe (alici) (fresche da pulire)
  • 1uovo
  • 20 gparmigiano Reggiano DOP
  • 20 gpangrattato
  • 5 gerba cipollina
  • 3 gscorza di limone (grattugiata)
  • Mezzo cucchiainosale (regolarsi a piacere)
  • 500 mlolio di semi

Procedimento

  1. Per iniziare la ricetta delle Polpette di Patate e Alici, mettere le patate in una casseruola con acqua fredda, portare a bollore e cuocere per 40/50 minuti in base alla grandezza delle patate (quando i rembi di una forchetta entreranno facilmente nella patata sarà pronta).

  2. Pulire e sfilettare le alici, sciacquarle e porre a scolare in uno scolapasta.

  3. Polpette di Patate e Alici

    Togliere la buccia alle patate lessate e schiacciarle con una forchetta o schiaccia patate in una ciotola, quando saranno fredde aggiungere l’uovo sbattuto, le alici tagliate in pezzetti, l’erba cipollina tritata, il pangrattato, il formaggio grattugiato, la scorza del limone grattugiata e circa ½ cucchiaino di sale.

    Amalgamare tutti gli ingredienti e porre in frigorifero per 30/40 minuti a rassodare.

  4. Polpette di Patate e Alici

    Infine, formare delle paline da circa 25gr. (l’impasto sarà molto morbido) schiacciarle e friggerle in olio di semi sino alla doratura desiderata.

  5. In alternativa, si possono cuocere con un filo d’olio d’oliva in forno ventilato 190°C per 15 minuti.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.