Muffin di Halloween

Muffin di Halloween
 
31 Ottobre di molto tempo fa … (Attenzione, racconto horror)
“Maicol lascia stare, non voglio entrare questo posto mette i brividi già solo da qui fuori”. Cristina stava pregando il suo ragazzo da almeno dieci minuti mentre sostavano fuori dal vecchio casolare abbandonato.
 
Le leggende dicevano che quel casolare era stregato, alcuni avevano assistito a cose strane avvenute al suo interno, grida tormentate e risate sinistre, porte e finestre che si spalancavano all’improvviso … anche se erano sbarrate.
 
Il ragazzo sorrise alla giovane, era proprio una femminuccia, figurarsi se lui avrebbe mai potuto aver paura, tutte quelle storie erano palesemente finte e comunque, provava un’attrazione oltre ogni immaginazione per quel posto. “Dai Cri, giusto cinque minuti, ti dimostrerò che è tutta una cavolata”.
 
Trovarono una finestra con il vetro rotto che non era stata sbarrata sul retro della casa e facendo attenzione, entrarono.  Dentro era molto buio, trovarono una candela con dei fiammiferi appoggiati su un imponente camino e la accesero.
 
Vagarono per un po’ per la casa ma le uniche cose che trovarono furono sporco e disordine sino a quando si ritrovarono dinanzi ad una porta chiusa, nonostante Maicol provasse ad aprirla, questa non cedeva e alla fine si arrese, ma proprio mentre stava tornando indietro questa, si aprì cigolando.
 
L’interno era più buio in assoluto, avanzando poco alla volta capirono di essere in una stanza da letto. Vicino a una finestra, appoggiato a un muro, c’era uno specchio enorme.
                                                              
Maicol fissò lo specchio con la candela in mano e quel che vide, lo paralizzò dal terrore, dall’altro lato dello specchio, una donna vestita di bianco con il capo coperto e con dei buchi neri al posto degli occhi e un ghigno scuro e spaventoso a posto della bocca. Il ragazzo fu inghiottito dallo specchio e la donna uscì …
 
Di lui non vi fu più alcuna traccia e la ragazza fu ritrovata nei campi limitrofi mentre farneticava sconvolta, non volle più avvicinarsi a uno specchio, poiché questo in sua presenza si animava …
 
Storie e credenze, miti e leggende che insieme a molta immaginazione creano un’atmosfera unica che con questi Muffin di Halloween è perfetta!
 
Cosa aspettiamo? Accendiamo i fuochi, si parte!
 
Guarda anche: Mummie Wurstel e Scopette delle Streghe
 
Seguitemi per restare sempre aggiornati su Facebook e Instagram!

Muffin di Halloween
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti per l’impasto

  • 200 gfarina 00
  • 1 cucchiainolievito chimico in polvere (colmo)
  • Mezzo cucchiainocannella in polvere
  • 140 gzucca (grattugiata)
  • 1uovo
  • 70 gzucchero grezzo di canna
  • 80 gburro (sciolto)

Per decorare

  • 250 gmascarpone
  • 60 gzucchero a velo
  • 1 baccavaniglia
  • coloranti alimentari (ad acqua)
  • 100 gcioccolato fondente

Strumenti

  • Stampi per muffin in silicone 7x3cm
  • saccapoche con un beccuccio sottile e uno a stella

Procedimento

  1. Per iniziare la ricetta dei Muffin di Halloween, sciogliere il burro e lasciarlo raffreddare. Unire in una ciotola tutti gli ingredienti secchi: Farina, lievito, cannella e lo zucchero di canna grezzo.

    In un’altra ciotola unire gli ingredienti liquidi: Zucca grattugiata, il burro fuso e l’uovo.

  2. Muffin di Halloween

    Mescolare entrambi separatamente dopodiché, versare il liquido nella farina e amalgamare.

    Preriscaldare il forno a 170°C ventilato.

  3. Muffin di Halloween

    Imburrare e infarinare gli stampi per muffin, (se si utilizza il silicone basterà imburrarli al primo utilizzo) versare un cucchiaio abbondate per ogni stampo e livellare bene.

    Cuocere in forno per 20 minuti.

  4. Preparare la decorazione dei Muffin di Halloween disegnando su carta forno le immagini a tema che si vogliono utilizzare (zucca, pipistrello, fantasma ecc..). Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria (oppure nel microonde per non più di 30 secondi per volta).

    Capovolgere la carta forno e con l’ausilio di una saccapoche dalla punta fine, ricalcare i disegni partendo dai bordi e riempiendo poi tutto lo spazio interno. Riporre in frigorifero per circa 15 minuti.

  5. Mescolare in una ciotola il mascarpone, i semi di una bacca di vaniglia e lo zucchero a velo, dividere a metà e colorare a piacere mescolando bene. Riporre la crema in frigorifero per almeno 30 minuti prima di utilizzarla.

    Quando i muffin saranno ben freddi, decorare la superficie con la crema colorata e gli stampini di cioccolato fondente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.