Filetto di maiale su pasta sfoglia

Un modo originale per cuocere il filetto di maiale è farlo al forno con intorno un rotolo di pasta sfoglia…il risultato è davvero gustoso.

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Porzioni: 2 persone

Ingredienti

Filetto di maiale

  • 400 g Filetto di maiale
  • 1 Pasta Sfoglia (Rettangolare)
  • q.b. Sale

Salsa per filetto

  • 50 g Burro
  • 1 cucchiaio Miele
  • 1 Carote
  • 1/2 cipolla
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Altre spezie a piacere

Preparazione

Filetto di maiale

  1. Mettete tutti gli ingredienti per la salsa che accompagnerà il filetto in una pentola larga. Io ho usato 50g di burro, un cucchiaio di miele, carota, sedano, cipolla, aglio, pepe, rosmarino e santoreggia. Fate soffriggere il tutto e fate rosolare tutti i lati del filetto per bene.

    Quando finite di rosolare mettete da parte il sughetto che si formerà, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e filtratelo.

  2. Intanto stendete la pasta sfoglia ed intagliatela lateralmente.

  3. Una volta che avete fatto rosolare la carne per bene mettetela al centro della sfoglia e copritela. Lasciate qualche spiraglio in modo che il vapore che si formerà dalla carne che cuoce riesce ad evaporare e non bagni la pasta sfoglia.

    Mettete il tutto in forno statico a 200 gradi per circa 30 minuti

Salsa per filetto

  1. Dopo aver filtrato il sughetto, mettetelo in un pentolino ed aggiungete 100 ml di panna e un cucchiaio di farina. Girate con una frusta per non far formare dei grumi e fate restringere fino a che non ottenete la consistenza desiderata. Per finire aggiustate di sale.

  2. BUON APPETITO!!!!!

Note

Precedente clorofilla di menta Successivo Spaghetti alla norma

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.