Tre preparazioni, un’unica torta super golosa: vi presento il dolce di Miky

Qual è il tuo dolce preferito? Rispondere a questa domanda, per me, è quasi impossibile! Ne ho preparati a centinaia e ogni volta che ne scopro uno, me ne innamoro subito. Certo, ho delle preferenze, soprattutto legate ai ricordi della mia infanzia, a quelle ricette che mi sono state tramandate da mia nonna o che hanno reso speciale un momento importante della mia vita, ma eleggerne uno solo o una tipologia no, proprio non ci riesco! Quando scopro qualcuno che, invece, riesce a scegliere, beh non posso che stimarlo, soprattutto se coltiva la stessa passione per la cucina come me. Oggi vi presento Michela, una blogger di Giallozafferano che una preferenza ce l’ha eccome e si chiama “dolci al limone”. Non ha esitato quando le ho chiesto di propormi la sua ricetta preferita per questa rubrica e mi ha fatto scoprire una torta al limone davvero speciale! Tre preparazioni differenti si trasformano in una torta sola dall’aspetto e dal sapore davvero unici. Non spaventatevi, si tratta di tre passaggi semplici da realizzare e con le istruzioni di Michela, sono sicura rimarrete a bocca aperta 😉

torta al limone miky def

“Per realizzare questa ricetta, ho unito tre preparazioni di base che avevo già collaudato in famiglia: la classica pasta frolla, la crema pasticcera aromatizzata al limone (uno degli ingredienti che mi piace spesso aggiungere ai dolci che preparo) e la torta margherita, che ho trasformato in una copertura sofficissima. Il risultato è un dolce semplice, ma originale, che ho pensato, studiato e sperimentato dall’inizio alla fine. Adoro questa torta perchè il profumo di limone è perfetto in ogni stagione: fresca d’estate e golosa d’inverno, accompagnata da una tazza di tè caldo!”

Vai alla ricetta

Precedente Tanti palati da accontentare, una sola ricetta: la pasta al forno che metterà d’accordo tutti a tavola! Successivo Il pan di spagna senza più segreti: tutto quello che so (o quasi) su uno dei dolci per eccellenza